Scopriamo dove questo fine settimana farà un grande caldo prima dell’arrivo del freddo della prossima settimana, quella di Ferragosto.

afa e poi piogge

Ondata di afa prima delle piogge di Ferragosto

Nella giornata di ieri quasi tutto il versante Nord d’Italia è stato soggetto a forti temporali anche di grande intensità, ma la situazione sta migliorando pian piano alleviando tutti dal grande caldo, ma lasciando comunque una grande umidità.

Questo fine settimana, il forte caldo potrebbe aumentare a causa di una perturbazione interessando tutta la nostra Penisola. Le temperature arriveranno a superare i 40° in alcune grandi città ed, i 42° nelle isole.

Nei vari cambiamenti potrebbe essere escluse le Alpi e Prealpi dove ci sarà qualche perturbazione isolata, ma la forte presenza di afa si risentirà anche in queste zone.

La durata di questa ondata di caldo durerà solamente pochi giorni, circa tre o quattro, interessando tutto il fine settimana.

Entriamo nello specifico e vediamo dove sarà la situazione peggiore

Ecco le zone maggiormente colpite nel fine settimana :

  • Lazio, Toscana e Umbria già da domani ci saranno condizioni di grande instabilità e possibilità di qualche temporale sparso e di breve durata, ma arriverà poi il bel tempo e soprattutto la forte sensazione umidità
  • Nord Italia e Liguria continuerà il cambiamento già iniziato nella giornata di oggi, che è iniziata con qualche temporale, e ci sarà il grande caldo africano.
  • Sud Italia il tempo continuerà ad essere soleggiato e molto umido con temperature roventi.

Si attende nel fine settimana questa forte ondata di caldo e forte afa che colpirà tutta Italia, e che potrebbe essere una delle ultime, dato l’arrivo delle piogge che si attende per la settimana di Ferragosto, decretando come tutti gli anni, la sensazione che l’estate stà finendo.