Capita spesso di sentirsi dire, o di dire a qualche amico, quando si sta insieme ad una persona di essere ingrassati improvvisamente.

L’aumento di peso e l’avere una relazione stabile e felice sembra avere una stretta connessione. Nel luglio 2013, i ricercatori della Southern Methodist University di Dallas si sono uniti a 169 coppie di sposini, durante i loro viaggi coniugali, per quattro anni e sono giunti al pensiero che non vi sia una reale connessione fra le due cose.

Grazie a tale studio si è potuto constatare come le persone meno soddisfatte della loro relazione abbiano maggiori probabilità di provare a perdere peso. I ricercatori affermano come questo possa essere correlato ad un desiderio di attrarre un (nuovo) compagno.

Pertanto, i coniugi soddisfatti della loro relazione, in realtà sono meno inclini a “guardare” il loro peso, poichè non hanno la minima intenzione di lasciare il loro partner.

Le coppie non hanno bisogno di apparire attraenti e magre per attirare un partner, quindi non si fanno problemi a mangiare di più o a mangiare cibi ricchi di grassi e zuccheri.”

“Inoltre le coppie che hanno figli, tendono a mangiare gli avanzi o la loro merenda”, ha dichiarato la ricercatrice Stephanie Schoeppe.