Quando i volontari di Action Aid hanno risposto alla chiamata riguardo un asino intrappolato in una fossa biologica, non si sarebbero mai immaginati di trovarlo in quelle condizioni.
Dopo aver rimosso il cemento, i soccorritori hanno dovuto creare uno spazio largo quanto l’animale, in questo modo avrebbero potuto sollevarlo dalla fossa.

Due uomini si calano nelle acque tossiche e riescono a risollevare l’animale tenendolo ben saldo a delle corde di sicurezza.