Trasformare una struttura abbandonata e decadente…nella casa dei sogni! Potrebbe sembrare impossibile, ma l’architetto Ricardo Bofil pian pianino sta riuscendo in questo suo obiettivo. Tutto è nato dopo la scoperta di un enorme cementificio abbandonato nei pressi di Barcellona, risalente al periodo della Prima Guerra Mondiale. Da quel momento la creatività di Ricardo ha iniziato a partorire un progetto intrigante e molto affascinante, con la volontà di trasformare l’edificio in un’abitazione per lui ed i suoi amici. Dalla decorazione degli esterni fino all’arredamento mix tra classico e moderno delle stanze, “la fabrìca” sta iniziando ad assomigliare a ciò che aveva pensato per lei il suo creatore, anche se il progetto è in continua evoluzione a causa della variabilità del budget e le nuove intuizioni dell’architetto. Ciò che si può ammirare in questo momento è in ogni caso favoloso, con tantissime stanze nessuna simile all’altra ed un’attenzione ai dettagli che rasenta la perfezione. Ecco alcune immagini de “la fabrìca” come è oggi, con la speranza di poterla ammirare completa nel giro di poco tempo.