Svegliarsi in un determinato orario della notte nuoce al buonumore e comporta problemi allo stato fisico ed emotivo. La medicina tradizione cinese sostiene che in base all’orario, una forza superiore vuole trasmettere determinati messaggi. Non riuscire addormentarsi dalle 21 alle 22 è un segnale di stress e un invito a praticare la meditazione per riposarsi. Svegliarsi tra le 11 e le 13 sono un chiaro segnale di delusione emotiva. In quest’orario si attiva la cistifellea, la soluzione è perdonare e accettare. Se ci si sveglia tra le 13 e le 15 vuol dire che si è accumulata rabbia. Per risolvere questo problema si può bere un bicchiere di acqua fredda e meditare. Svegliarsi tra le 3 e le 5 potrebbe indicare che una forza superiore sta comunicando con te. Vuole guidare verso un fine maggiore. Una preghiera o svolgere esercizi di respirazione possono spingervi a dormire. Se infine ci si sveglia tra le 5 e le 7 c’è un chiaro blocco emotivo che impedisce di rilassarsi. Provare a stirare i muscoli o andare in bagno può essere la soluzione ideale.