Sbalzi d’umore

Quando si è particolarmente stressati, a risentirne è prima di tutto l’umore. Ci si sente tesi e nervosi e questo fa si che si arrivi ad avere dei veri e propri cambi d’umore apparentemente privi di fondamenta. A tratti ci si sente felici per poi sentirsi improvvisamente depressi e bisognosi di piangere. Una situazione difficile da gestire e alla quale molto spesso non si può dare una spiegazione poiché legata appunto ad una situazione di forte stress.

Cambi di peso

Lo stress porta le persone ad avere reazioni diverse. C’è chi si sente chiudere la bocca dello stomaco e che per questo motivo finisce col mangiare di meno e chi invece tende a mangiare per placare il nervoso mettendo su chili su chili. In entrambi i casi le variazioni di peso sono difficili da controllare, specie se di mezzo ci si mette anche il cortisolo (noto come ormone dello stress) che può portare a prendere peso anche se a fronte di un’alimentazione invariata.

Perdita di capelli 

Quando lo stress inizia a superare i limiti, uno dei campanelli d’allarme può essere dato dai capelli che iniziano a cadere con maggior frequenza. In alcuni casi si può arrivare anche a perdere i capelli a chiazze, arrivando ad avere delle vere mancanze in alcune zone della testa. U

Insonnia

 Forse è uno dei sintomi più comuni ma l’insonnia è di certo un segnale di forte stress. Ci si sente stanchi ma i pensieri impediscono di prendere sonno o l’ansia che si prova rende impossibile dormire per tante ore di fine. Una situazione che crea una condizione di stress ancora più grande, portando quindi ad ulteriori disagi.

Dolori sparsi

Il nostro corpo ci parla di continuo e quando vive una situazione di forte stress lo fa attraverso dolori di ogni genere volti a farci capire che qualcosa non sta andando come dovrebbe. Iniziano così le emicranie, i crampi allo stomaco, il male alla schiena o alla cervicale, etc… Tutti sintomi che se non legati ad altri motivi (anche in questo caso il consiglio è quello di farsi vedere dal medico) possono indicare la necessità di rilassarsi un po’.

Calo della libido

Lo stress può influire anche sulla libido. A forza di pensare ai problemi e alle possibili soluzioni da mettere in atto ci si trova infatti a non avere più le energie fisiche e mentali per dedicarsi a se stessi o al partner e una volta a casa, l’unica cosa di cui si ha voglia è quella di mettere a riposo la mente.