polpo

Incredibile ma vero: una famiglia ha ricevuto un ringraziamento da…un polpo. L’animale marino si era spiaggiato e rischiava per questo motivo di morire. Ma quanto avvenuto sul Mar Rosso lascia davvero senza parole. Un uomo ed i suoi cari stavano passeggiando sulla spiaggia quando avevano notato qualcosa di insolito muoversi tra la sabbia.

Ed effettivamente si trattava proprio del polpo, che fuori dall’acqua versava in estrema difficoltà. Per fortuna però erano arrivati dei buon samaritani che hanno scelto di mantenerlo ancora in vita, rimettendolo in mare.

Il polpo ringrazia i suoi salvatori

Così era riuscito a nuotare via. all’indomani, la famiglia era ritornata in quello stesso punto, e li i suoi componenti hanno notato di nuovo un’altra cosa: si trattava di quello stesso polpo, era riconoscibilissimo e stavolta si trovava al sicuro in acqua. Loro si dicono convinti del fatto che fosse tornato a distanza di pochissimo tempo in segno di ringraziamento.

Questo episodio risale a pochi anni fa e c’è anche un filmato che mostra il tutto. La famiglia ha scelto di dare un nome a quell’essere: l’hanno chiamato Kurt, e hanno anche scelto di non mangiare mai più polpo per il resto dei loro giorni. È stato il loro modo di onorare il loro nuovo amico.

Guarda il video