Chi non ha mai preso una multa in macchina? Sicuramente sono tante le situazioni complicate che ci portano a capire che serve fare attenzione e cercare di evitare delle situazioni un po’ complicate. La prima è quella di cercare di stare sempre tranquilli evitando le situazioni più complicate che portano a incidenti e pericolose conseguenze.

Le cose da sapere assolutamente sul tutor autovelox

Esiste il Sicve che è il Sistema informativo per il controllo della velocità e che tutti chiamano Tutor autovelox. Serve a individuare e misurare la velocità di una vettura in media tra due punti che sono controllati. Sono 333 i portali attivi e che progressivamente avvisano la polizia stradale ricoprendo tratti di circa 10-25 chilometri.

Il tutor controlla tutta la carreggiata e non solo la corsia esterna più vicina ad esso. C’è chi dice che se si va oltre i 250 km/h non viene individuato, ovviamente è una notizia falsa. Questo può essere attivo anche 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.