Vivere un rapporto perfetto con il tuo partner può passare dal modo in cui dormi nel letto insieme a lui. Impossibile? Lo specialista del linguaggio del corpo Joao Oliveira e l’esperto di programmazione neuro linguistica Ronaldo Antonio Cavalli sostengono invece  in una loro ricerca che il nostro comportamento inconscio durante il sonno rivela molto più di quanto crediamo sul nostro rapporto di coppia. Ecco qualche semplice esempio.

  1. Di spalle, ma toccandosi. Siete una coppia stabile, con una vita indipendente ma fortemente interconnessa. Nel rapporto c’è fiducia, ma allo stesso tempo c’è bisogno della presenza del partner.
  2. Di spalle e lontani. Ci sono delle tensioni, potrebbe non esserci l’adeguata comunicazione e forse c’è bisogno di maggiore libertà.
  3. Di fronte ma senza toccarsi. C’è un bel rapporto, una vita sessuale attiva e c’è rispetto dello spazio reciproco.
  4. Intrecciati. E’ molto frequente all’inizio di una relazione: indica forte passione e coinvolgimento. Occhio però alla dipendenza l’uno dall’altro e alla gelosia.
  5. A cucchiaio. Forse è la posizione che meglio rappresenta la perfetta armonia della coppia.
  6. Abbracciati. State attraversando un ottimo momento di coppia ed avete una vita sessuale soddisfacente.
  7. Uno invade lo spazio dell’altro. Non è una posizione che indica armonia. C’è autoaffermazione di uno dei due ed il rapporto sta vivendo una fase difficile.
  8. Posizioni diverse, ma con contatto. C’è passione e volontà di superare le difficoltà, a prescindere da quali siano.
  9. Ognuno nel suo spazio ma con contatto. Ognuno vive la sua vita, ma c’è rispetto e fiducia. Potrebbe essere un tentativo di riconciliazione dopo una discussione o un litigio.