Questo strumento si chiama hang, ed è stato inventato in Svizzera nel 2000. E’ composto da due semisfere appiattite in acciaio temperato che, unite, gli conferiscono la tipica forma lenticolare. Ha un diametro di 53 cm ed un’altezza di 24 cm. Viene suonato con il polso, il palmo e le dita delle mani. La parola hang, nel dialetto di Berna, indica la mano. Questi due artisti con due hang sono autori di una performance incredibile.