Mandy Crowie è una mamma di 10 figli, avuti con cinque compagni diversi, avuti solo per poter vivere alle spalle dello Stato e godere dei sussidi.

Al momento, Mandy riceve più di 29.000 euro in benefici annuali e almeno 2.500 euro sono stati investiti per ricoprire di tatuaggi gran parte del suo corpo. Ma non solo. La donna si è sempre vantata di questa sua “tecnica” e adesso, a 49 anni, afferma che spera che i suoi figli facciano lo stesso promettendosi di aiutarli in questo percorso. Il suo sogno è quello che i suoi figli entrino nel sistema e possano diventare la famiglia che riceve più benefici in tutto il Regno Unito.

Ho 10 figli e sono piena di tatuaggi. Che cosa importa se ricevo sussidi? Se non ti piace, non guardarmi. Ho avuto il mio primo figlio a 18 anni e l’ultimo a 36. Inoltre, ho già detto loro che voglio 50 nipoti prima di morire.

Forse la gente rimane colpita dal fatto che io abbia vissuto così per tanto tempo, ma non mi importa. Io non posso lavorare a causa dei bambini e, anche se le gravidanze non sono state pianificate, mi piace avere una famiglia numerosa. Inoltre, non troverò mai un lavoro che mi faccia guadagnare tanto.”

In effetti a 49 anni e non avendo mai lavorato, sarebbe difficile trovare un impiego per Mandy e soprattutto non coprirebbe la cifra che adesso percepisce grazie ai sussidi.

Senza dubbio, questa è una storia che farebbe vergognare molti, ma non Mandy, che si sente davvero orgogliosa di essere riuscita a vivere a spese dello Stato inglese per tanti anni. Voi cosa ne pensate?