L’energia negativa è intorno a noi anche se non ce ne accorgiamo.

Per riconoscere le energie negative dobbiamo fare particolare attenzione ad alcuni aspetti della nostra vita che ci mandano segnali inequivocabili:

Mancanza di denaro: le bollette si accumulano e anche i debiti. Questo è segno che la prosperità è bloccata da qualcosa.

Stanchezza: l’umore ballerino alla lunga fa male e se neanche una notte di buon sonno riesce a rimediare, allora c’è qualcosa che no va.

Stress: o anche l’incapacità di gestire cose con cui si è sempre avuto a che fare.

Malattia: sei più incline ad ammalarti? Un basso sistema immunitario indica la presenza di energie negative.

Comunicazione influenzata: chi ti circonda non riesce a capirti e tu senti di non comprendere gli altri.

– Mancanza di tempo per te stesso

Problemi di sonno: incubi e sogni strani, ti avvisano attraverso il tuo subconscio che qualcosa non va.

Pensieri ed emozioni negative: ogni volta che cerchi di rilassarti, non ci riesci a causa di pensieri molesti e disturbanti.

Perdita di oggetti importanti: soldi, chiavi e vestiti. Non riesci a trovarli ma sono proprio lì davanti a te.

– Mancanza di concentrazione

 

Esistono dei modi, però, per riuscire a sbarazzarsi per sempre delle energie negative e uno degli elementi più forti in tal senso è sicuramente l’acqua.

Prepara quindi la vasca e aggiungi i sali e gli oli essenziali (salvia, mirra, menta ed eucalipto).

Ricorda di diluirli e di non usarli direttamente sulla pelle.

Non dimenticarti di rivolgerti anche alle tue divinità, metti l’orgoglio da parte e ti ascolteranno.

Una buona pulizia della casa che ti libererà del superfluo è ciò che ti serve.

Non farti prendere dal dispiacere e butta tutto ciò di inutile.

Non dimenticare di procedere a piccoli passi e di non fermarti mai.

Chiedere aiuto non è affatto un segno di debolezza. Sei più forte delle avversità e puoi sconfiggerle grazie alle tue forze.