Quando cancellate una cha t di Whatsapp pensate che tutti i dati relativi a quella conversazione siano cancellati per sempre? Speranza disattesa. Vi state sbagliando di grosso. Il ricercatore Jonathan Zdziarski ha scoperto una falla del sistema che non permette al software di eliminare in maniera definitiva la conversazione, anche se noi non la vediamo più visibile sulla nostra chat. In pratica i dati vengono eliminati, ma non cancellati dal server centrale, che li conserva. In questo modo se il nostro dispositivo capitasse in mano di un bravo hacker, con un ripristino particolare del backup, si potrebbe tornare ad avere disponibili tutte le conversazioni che noi credevamo ormai irrecuperabili. Secondo Zdziarski il problema risiede nella libreria SQLite, quella utilizzata per programmare l’app, che non va a sovrascrivere automaticamente i file. Una gravissima falla che nemmeno il nuovo sistema di crittografia da poco inserito (end – to – end) e considerato uno dei più sicuri al mondo è in grado di superare.