Sono in aumento le persone che hanno deciso di aderire alla crioconservazione, vale a dire di farsi ibernare dopo la morte nella speranza di potersi “risvegliare” un giorno

Crioconservazione criogenesi persone ibernate dopo morte Italia Russia

Crioconservazione criogenesi persone ibernate dopo morte Italia

In tutto sono 377 le persone in tutto il mondo che hanno scelto di aderire alla crioconservazione. Si tratta di un processo, in aumento del 10% rispetto all’anno scorso, attraverso cui il proprio corpo dopo la morte viene conservato a bassissime temperature. Stiamo parlando dunque di persone ibernate nella speranza di riuscire di potersi “risvegliare” un giorno. La tecnica attraverso avviene la conservazione dei cadaveri si chiama criogenesi, un “servizio” offerto finora solo da tre aziende. Un’agenzia di pompe funebri di Mirandola, in provincia di Modena, collabora con una di queste. In Italia dunque si può fare riferimento alla società Polistena human cryopreservation che offre tale servizio a partire da 36mila dollari circa.

LEGGI ANCHE —> Scienza: “Diminuiamo del 90% il consumo della carne o sarà un disastro”

LEGGI ANCHE —> Fare shopping è un toccasana per la salute, lo dice anche la scienza!

Crioconservazione, i dettagli sul trattamento del cadavere tramite la tecnica di criogenesi

Il “pacchetto” base comprende il trattamento del corpo non appena giunto a destinazione, vale a dire all’azienda specializzata russa a cui fa capo la Polistena. Non è invece compreso il trasporto della salma. La persona può quindi decidere se andare ancora in vita nei pressi della società, in Russia, oppure essere trasportato a seguito del decesso. In questo caso il viaggio avverrebbe su un volo diretto per evitare danneggiamenti del corpo ed avrebbe un costo di 7mila dollari. Per quanto riguarda il pagamento totale, questo può avvenire anche a rate ma al momento della firma si dovrebbero immediatamente versare 3.600 dollari. Finora nella società russa sono conservate 71 persone, di cui 5 provenienti dall’agenzia funebre di Mirandola.