Una grande percentuale di persone si trova sulla propria pelle alcuni puntini rossi; possono essere presenti sin dalla nascita oppure verificarsi con lo scorrere del tempo.

In ambito medico vengono chiamati angioma rubino o angioma ciliegia e possono derivare da diversi fattori. In pratica si tratta di un’anomala formazione di vasi sanguigni che ne determina quindi anche il loro colore rossastro. Nonostante vengano ritenuti dei veri e propri tumori benigni, bisogna considerarli in realtà come dei semplici inestetismi della pelle.

Quando preoccuparsi?

– Se compaiono in grandi quantità in una sola zona del corpo.

– Se ti fanno male o provocano prurito, consulta un medico.

– Se sanguinano. Se solo sfiorandoli cominciano a perdere sangue prenota una visita da un dermatologo.

– Se noti un cambiamento di colore o se cambiano conformazione sottoponiti ad una visita specialistica.

– Non cercare di eliminarli con sistemi fai da te, potrebbe essere pericoloso.