Soprattutto dopo essere stati in spiaggia sentiamo aridi e secchi i capelli ( soprattutto i ricci) con quell’insopportabile effetto “stoppa”. Un effetto che sui capelli trattati con tinte e decolorazioni non fa che peggiorare.

Come possiamo evitarlo?  Semplicemente adottando delle piccole abitudini che andranno a migliorare la condizione dei nostri capelli.

Quali possono essere i rimedi?  Eccone alcuni

1. Sciacquare i capelli con acqua dolce subito dopo il bagno in mare, lavando via la salsedine raccolta.
2. Pettinare i capelli con cura e delicatezza, possibilmente con un pettine a denti larghi.
3. Proteggere i capelli con oli vegetali come quello di cocco, jojoba, mandorle, oliva e ricino, che contengono all’interno un’azione SPF (fattore di protezione solare) naturale.
4. Tenere legati i capelli o proteggerli con cappelli e bandane.

Ma non è tutto. Per avere dei capelli sani e morbidi tutta l’estate, è fondamentale prendersene cura anche quando torniamo a casa, dopo essere stati in spiaggia.

 

Banana, Yogurt e Uovo: 3 impacchi post-mare per capelli lucenti anche d’estate

1. Impacco alla banana: frullate mezza banana ed aggiungete 1 cucchiaio di olio di oliva e 1 cucchiaio di mandorle dolci. Unite gli ingredienti e lasciate in posa per 15 minuti.
2. Impacco allo yogurt: a 4 cucchiai di yogurt bianco, aggiungete 1 cucchiaio di olio di semi di lino e 1 di miele. Tenere in posa 30 minuti.
3. Impacco all’uovo: sbattere un tuorlo d’uovo ed aggiungere 1 cucchiaio di olio di mandorle e 1 di miele. A scelta potete aggiungere anche qualche goccia di fragranza a piacere. Lasciare in posa per 20 minuti.

Vi assicuro che i vostri capelli torneranno sani, robusti e morbidi in maniera naturale. Cosa aspettate a provarli?