cipolle

Tra i tanti prodotti naturali come frutta ed ortaggi che possiamo assumere per fare del bene a noi stessi ci sono un pò a sorpresa anche le cipolle. Un pò a sorpresa si, perché il loro aroma, ed anche il loro odore, possono risultare non graditi a tutti. Eppure questo prodotto possiede proprietà antibiotiche ed antisettiche. Dalla cipolla si può ricavare il succo, che è un infallibile espettorante, in grado di abbassare il colesterolo, contrastare l’artrite ed il diabete e pure le coliche nei bambini. I metodi per assumerla sono tanti. Come detto la si può spremere per ottenerne il succo da diluire con un pò d’acqua. Nel caso di una congestione toracica, la si può tagliare e mescolare con dell’olio di cocco o simili, con cui intingere una garza da sistemare sul petto per tenere coperto.

Le cipolle sono ottime anche per curare infezioni o ferite, sfregandole adeguatamente avvolte in una pellicola. E per la tosse basta svuotarne una e riempirla con un cucchiaio o due di miele da lasciare a riposo. Dopo due ore assaggiatelo, avrete un perfetto sciroppo naturale in grado di far sparire la tosse. Le cipolle servono anche per tenere lontani gli insetti, strofinandole sulla pelle, o per favorire la crescita sui capelli sfregandola in testa. Infine, se passata su un ferro da stiro o su un oggetto in ferro aiuta a prevenire la ruggine.