pulizie calorie

Palestra, jogging, nuoto, scalata…sono soltanto alcuni dei metodi per rimanere in forma o perdere i chili di troppo. E se ti dicessimo che tutto ciò può essere superfluo? In effetti ci sono delle attività quotidiane che forse inconsapevolmente ci portano a bruciare lo stesso quantitativo di calorie se non di più. Di cosa parliamo? Ovviamente delle pulizie di casa! Ogni giorno lavare, rassettare, cucinare e spazzare rappresentano un’attività fisica inaspettatamente importante, capace di farci perdere energia ma anche le calorie in eccesso. Non ci credi? Andiamo ad analizzare nel dettaglio quali benefici apportano le singole attività.

Lavare i pavimenti può far bruciare fino a 114 calorie per circa mezz’ora di lavoro, mentre sono 96 in caso di pulizia delle scale. Mangiare di certo fa aumentare le calorie, ma preparare il cibo al contrario comporta un grande dispendio di energie: sono infatti 200 le calorie consumate per un’ora e mezza passata ai fornelli, mentre si arriva a 120 per quanto riguarda la spesa. Fare il bucato può sembrare stressante, ma magari può mettere di buon umore se si pensa che stendere i panni può aiutare a smaltire 50 calorie mentre stirarli anche 150! A fine giornata, dopo tanto lavoro, è tempo di dormire…ma con la consapevolezza che il mattino dopo si può partire con il piede giusto perdendo 100 calorie per 30 minuti trascorsi a rifare il letto.

Sei pronto allora per questa palestra fai da te?