Il fenomeno dell’ Aurora Boreale si verifica quando, durante delle grosse esplosioni ed eruzioni solari, enormi di quantità di particelle vengono separate dal sole. Queste particelle, nel momento in cui incontrano il campo magnetico terrestre, interagiscono con gli strati superiori dell’atmosfera regalando questo incredibile e coloratissimo spettacolo.

L’aurora boreale è sicuramente uno degli spettacoli più affascinanti che ci offre la natura e, almeno una volta nella vita, andrebbe vista.

Dove vedere, quindi, questo incredibile spettacolo?

In tutto il nord della Scandinavia, in Svezia, in Finlandia e in Norvegia . In particolar modo nelle regioni della Lapponia , ma anche in Scozia (nelle isole Shetland e Orcadi) durante le limpide notti d’inverno. Dal punto più alto delle Shetland, a Ronas Hill, dove in estate il sole non tramonta mai, ammirare l’aurora boreale è un’esperienza davvero unica. Anche in Alaska, Islanda, Canada e Groenlandia si può vedere questo fenomeno.

Quando è possibile vederla?

Tra febbraio e marzo, tra settembre ed ottobre, in coincidenza con gli equinozi , si può ammirare con molta più frequenza l’aurora boreale. Le luci verdi e fluorescenti , gialle, viola e azzurre scendono sulla terra formando degli effetti di colore davvero spettacolari. L’orario migliore per ammirare l’aurora boreale va dalle nove di sera all’una di notte .