Astronomia news lune Saturno

Astronomia news quante lune per Saturno FOTO Getty Images

Che scoperta nell’ambito astronomia news: Saturno ha altre 20 lune e porta i satelliti naturali di cui abbiamo conoscenza a quasi 100. Come mai lo scopriamo ora.

È ufficiale: sono state scoperte altre 20 lune che orbitano attorno al lontanissimo Saturno. Lo confermano le ultime astronomia news, secondo le quali l’elegantissimo pianeta, che si contraddistingue per la presenza dei suoi splendidi anelli, vede aumentare la sua corte di satelliti naturali a circa un centinaio. Anche se potrebbero essercene moltissime altre nascoste nei suoi anelli.  La scoperta arriva dall’International Astronomical Union’s Minor Planet Centre.

Responsabile delle osservazioni è stato un gruppo di astronomi del Carnegie Institute for Science con a capo il professor Scott Sheppard. Le osservazioni andavano avanti da molto tempo, e nel frattempo sono andate sempre più migliorando grazie agli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia e strumentazioni.

È proprio questo infatti il motivo che ha fatto si che la scoperta delle nuove lune di Saturno è avvenuta solamente adesso. Il pianeta, più grande della Terra di svariate volte, dista dal Sole un miliardo e mezzo di chilometri. In scala cosmica questa distanza corrisponde ad un nulla.

LEGGI ANCHE –> Pompei, sensazionale scoperta archeologica: un affresco in perfette condizioni – FOTO

Astronomia news, Saturno ha altre 20 lune e probabilmente molte altre

Ma la luce solare arriva in maniera estremamente più debole e di conseguenza illumina scarsamente i corpi celesti circostanti. Perciò una osservazione diretta nello spettro del visibile anche con i più potenti telescopi ottici è sempre risultata molto difficile. La conferma di questa notizia nell’ambito dell’astronomia news è stato convalidato anche dopo avere comparato le orbite e le dimensioni degli oggetti osservati, con il responso finale positivo.

Si trattava cioè di satelliti naturali. Ma con molte differenze rispetto alla nostra Luna. Infatti parliamo di corpi celesti di piccolissime dimensioni, con un raggio di massimo 5 km. Le lune di Saturno sono divise in tre macrogruppi chiamati rispettivamente Inuit, Gallico e Nordico.

Di queste 20 nuove lune, 17 sono state annoverate nell’insieme Nordico, contraddistinto dal fatto di inglobare i satelliti più distanti dal pianeta. Comunque si presume che, con miglioramenti ulteriori delle strumentazioni oggi disponibili, avverranno altre scoperte.

LEGGI ANCHE –> Los Angeles, tarantole giganti in calore invadono la città a migliaia