E’ stato ritirato dalle farmacie un antidolorifico verifichiamo quale numero di lotto e marchio. Stanno verificando anche i Nas.

farmaco ritirato

Quale farmaco è stato ritirato dal commercio

Dopo la comunicazione da parte del azienda che produce l’antidolorifico per la sindrome premestruale,  Progeffik 200mg 15 compresse, è stato ritirato un particolare numero di lotto.

L’antidolorifico in oggetto è utilizzato per la cura di alcune patologie come mastopatie benigne, pre-menopausa, anovulazione e come terapia ormonale sostitutiva nella menopausa.

L’agenzia italiana del farmaco ha chiesto il ritiro del medicinale, perché le compresse non si dissolvono.

Quale lotto è stato ritirato.

Il provvedimento è stato effettuato dopo la comunicazione del azienda produttrice, Effik Italia Spa, all’Agenzia Italiana del Farmaco. La motivazione, come indicato precedentemente, è che le compresse non si dissolvono.

Il lotto che è stato ritirato dalle farmacie è il numero N18k20 con data di scadenza 11/2021. 

LEGGI ANCHE —–> RITIRATI ALCUNI FARMACI PER LA PRESSIONE ALTA

La stessa azienda che li produce ha contattato anche il Comando dei Carabinieri per la tutela della salute, i  Nas, che effettueranno i dovuti controlli.

LEGGI ANCHE ——> EUROSPIN: RITIRATO PRODOTTO PER RISCHIO MICROBIOLOGICO

Si consiglia massima attenzione nel verificare quale lotto si sta’ utilizzando e nel caso di contattare il proprio medico curante e chiedere una nuova prescrizione.