Un nuovo caso dove bisogna fare attenzione, riguarda uno sciroppo mucolitico e si richiede di verificare il lotto, se si è in possesso.

Allerta per uno sciroppo mucolitico: si richiede di verificare il lotto

Allerta per uno sciroppo mucolitico: si richiede di verificare il lotto

Ultimamente si stanno facendo avanti varie richieste di ritiro prodotto, o dove bisogna controllare se si è in possesso di un determinato prodotto o lotto.

In questo ultimo avvertimento, si fa riferimento ad uno sciroppo mucolitico, e ne da direttamente comunicazione la casa produttrice.

Il prodotto ed il numero di lotto

La società è la A. Menarini  richiede di controllare con attenzione, questo sciroppo mucolitico, Mucoaricodil, che viene indicato per il trattamento delle secrezioni in caso di infezioni broncopolmonari acute o croniche.

Nello specifico, il prodotto per il quale si chiede di verificare la disponibilità nelle nostre case è:

  • Mucoaricodil SCIR 600MG 200ML – AIC 033561046, il numero di lotto è 72012 con data di  scadenza giugno 2020

Il motivo del richiamo non è conosciuto anche se è stato comunicato anche al CODIFI, ovvero il Consorzio Stabile per la Distribuzione.

Si richiede e si rinnova il consiglio di verificare bene il lotto in oggetto.

LEGGI ANCHE —> ADDIO BOLLO AUTO, MA LA NUOVA TASSA SARA’ ANCHE PEGGIO

Chi lo avesse in casa, non lo deve consumare e lo deve riportare dove lo ha acquistato ed è possibile chiedere un prodotto similare oppure avere indietro la cifra spesa, anche nel caso in cui non si è più in possesso dello scontrino fiscale.

Pochi giorni fa’ c’era stato anche un richiamo per quanto riguarda l’acqua e potete leggere qui quale è stata richiamata per presenza di batteri coliformi.

LEGGI ANCHE —> “NON TI SIEDI, SEI NERA”-60ENNE NEGA IL POSTO IN BUS AD UNA BIMBA DI 7 ANNI