Kayla Montgomery è un esempio di vita per molte persone. E’ una delle atlete più forti nella sua specialità, e allo stesso tempo combatte contro la sclerosi multipla. Il rapporto con il suo coach è unico e intenso e a causa della sua malattia quando finisce le gare si deve affidare a lui in uno stato di semi incoscienza. Documentario in inglese, ma una storia davvero incredibile.