L’AIFA ha autorizzato l’utilizzo, condizionato e per una limitata categoria di pazienti, di 2 tipi di anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid-19

Via libera dell'Aifa agli anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid

Via libera, ad alcune condizioni, dall’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) a due tipi di anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid-19 per una categoria limitata di pazienti,  ovvero per una casistica limitata in fase precoce in pazienti ad alto rischio di evoluzione. Inoltre i vaccini Pfizer e Moderna saranno somministrati agli over 80 e ai più fragili, quello di AstraZeneca a personale scolastico docente e non docente, forze armate, polizia, personale carcerario e detenuti al di sotto dei 55 anni: sono le nuove linee guida del piano vaccinale emerse nell’incontro tra governo e Regioni. Si tratta della fase 2 e 3 della campagna che entreranno nel vivo dopo l’arrivo, lunedì prossimo, del primo lotto di AstraZeneca. Secondo quanto trapelato, c’è accordo unanime Stato-Regioni sulla distribuzione dei 3 vaccini. Sempre sul fronte dei vaccini, la Commissaria alla Salute Ue, Kiyriakides, ha inviato missive ai vari Stati dell’Unione per ricordare i principi della strategia Ue ribadendo che non prevede accordi bilaterali: lo ha reso noto un portavoce della Commissione Ue. Quest’ultimo ha ricordato che per il primo trimestre le dosi in consegna sono 100 milioni e nel secondo saranno 300 milioni. “Saremo in grado di coprire il fabbisogno dell’Ue senza la necessità di stringere accordi bilaterali“, ha assicurato il portavoce.

LEGGI ANCHE — > Sindrome Post-Covid, ecco come affrontare i sintomi residui del virus

Covid, ok dell’AIFA a due tipi di anticorpi monoclonali. Negli Stati Uniti superata la soglia dei 450 mila decessi

Sono 13.189 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 279.307 tamponi processati, +35 mila rispetto al giorno precedente. Il tasso di positività risale al 4.7%, +0.8% rispetto all’altro ieri. Sempre alto il numero delle vittime: 476. Scendono di 246 unità i ricoveri ordinari e di 69 le terapie intensive ma 133 i nuovi ingressi. 15.749 i guariti. In Lombardia 1.738 nuovi casi, in Campania 1.539 e nel Lazio 1.164.

LEGGI ANCHE –> Covid 19, ecco perchè alcuni si ammalano gravemente ed altri no

Gli Stati Uniti hanno superato la soglia dei 450 mila morti per il Covid-19: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Ad oggi i decessi per il virus nel Paese sono 450.681 a fronte di un totale di 26.554.792 casi di contagio.