Dopo aver contratto il Coronavirus, un bambino di appena 10 anni sta rischiando seriamente di perdere le gambe. Vediamo insieme i dettagli di questa vicenda.

Covid-19, dopo aver contratto il virus un bambino rischia di perdere le gambe
Un bambino di 10 anni rischia di perdere le gambe

Un bambino di 10 anni ha contratto il Coronavirus. All’inizio sembrava aver contratto il virus in forma lieve, tanto da essere guarito in breve tempo.

LEGGO ANCHE—>GRAVE INCIDENTE A MILANO: BIMBO DI 9ANNI TRASCINATO PER METRI IL CONDUCENTE IN FUGA

Ma dopo essere guarito, ha iniziato a presentare diversi sintomi, come il mal di testa persistente.

Per questo motivo, i suoi familiari lo hanno portato in ospedale. I medici dopo i vari accertamenti del caso, hanno rivelato condizione chiamata MIS-C.

Un bambino di 10 anni rischia di perdere entrambe le gambe per una conseguenza del Coronavirus

Questa malattia è molto rara: i suoi organi vitali sono stati attaccati e ridotto l’apporto di ossigeno agli arti inferiori. Per questo motivo hanno già amputato la sua gamba destra, e molto probabilmente la stessa cosa accadrà con quella sinistra.

LEGGO ANCHE—>SIRACUSA, MADRE LANCIA SFIDA SU TIK TOK A CHI RESTA PIU’ TEMPO SENZA FIATO

Questa malattia così rara potrebbe essere stata provocata proprio dal Coronavirus, come riporta “Leggo”, a seguito “della risposta immunitaria dell’organismo del piccolo che ha portato all’infiammazione di varie parti del corpo, incluso il cuore, polmoni, reni, cervello, pelle, occhi o organi gastrointestinali”.

Covid-19, dopo aver contratto il virus un bambino rischia di perdere le gambe
Dopo essere guarito dal virus, il bambino ha iniziato a manifestare i sintomi

I medici stanno ancora cercando di capire come si sia sviluppata questa malattia, che spesso i motivi per i quali viene non è certa. Ma diversi bambini sono stati ricoverati per la stessa malattia, dopo aver contratto il Covid-19.

Per questo motivo gli esperti pensano che ci sia una correlazione fra i casi.