E’ in palio il primo trofeo stagionale, la Supercoppa italiana, nel match Juventus-Napoli: dove vederlo e le probabili formazioni

Supercoppa italiana, Juventus-Napoli, dove vederla: Rai o Sky?

Stasera, alle ore 21.00, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, verrà assegnato il primo trofeo della stagione 2020-21: la Supercoppa italiana. A contendersela la Juventus, vincitrice dello scudetto nella passata stagione, e il Napoli che ha alzato al cielo la Coppa Italia. Per i bianconeri, che hanno già trionfato 8 volte nella competizione, e per i partenopei, che inseguono il terzo trionfo, si tratta del primo confronto stagionale che arriva in un momento clou: Pirlo si trova dopo il ko contro l’Inter sul banco degli imputati e un passo falso nella Supercoppa italiana potrebbe cominciare a far vacillare pericolosamente la propria panchina; Gattuso è appena reduce dal set rifilato alla Fiorentina e non smette di interrogarsi se il vero Napoli sia quello visto all’opera contro i viola o la versione meno scintillante e dalle polveri bagnate di altri match. Tuttavia Rino Gattuso non si fida di una Juventus in crisi: “Quando giochi contro la Juventus hai sempre degli svantaggi, ha una grande mentalità, con giocatori che non devono sentire l’odore del sangue. Bisogna rispettarli. Non cado nel tranello di una Juventus in crisi. Io e Pirlo abbiamo la stessa visione del calcio e andiamo alla caccia di qualcosa di nuovo”. Gli ha fatto eco il giocatore simbolo, nonché capitano, del Napoli, Lorenzo Insigne: “Arriviamo bene alla gara, domenica abbiamo fatto un’ottima prestazione. Sappiamo che la Juventus è una squadra difficile, con grandi campioni. L’abbiamo preparata bene, per la città e la squadra ha un grande significato questa Coppa”. Basso profilo e rispetto verso gli avversari anche per il tecnico bianconero Andrea Pirlo: “Le finali si giocano ma si devono vincere, noi siamo qui per quello. Questa squadra ha vinto per 9 anni e noi siamo al lavoro per vincere anche nel decimo. Qualche gara di sbandamento ci può stare ma le ambizioni e i traguardi da raggiungere sono sempre gli stessi. Quella contro l’Inter è una gara da cancellare, bisogna liberare la testa e pensare solo a domani (oggi, ndr). Per fortuna torniamo subito in campo. Serve un altro atteggiamento rispetto alla gara di San Siro, ma sono sicuro che lo avremo perché abbiamo voglia di rivalsa, vogliamo dimostrare che non siamo quelli dell’altra sera. Il Napoli è una squadra molto forte, tecnica, gli piace giocare la palla. Dovremo stare attenti“. L’albo d’oro della Supercoppa italiana vede in testa la Juventus con otto successi, il Napoli invece ha vinto il trofeo solo due volte, in entrambe le occasioni battendo sempre i bianconeri, nel 1990 e nel 2014. L’ultimo trionfo della Juventus nella competizione, contro il Milan, è datato 2018.

LEGGI ANCHE —> Varianti Covid, allarme mascherine: alcune sono inefficaci. Ecco quali sono

Supercoppa italiana, Juventus-Napoli: dove vederla, in tv e in streaming, e le probabili formazioni

La finale di Supercoppa italiana, Juventus-Napoli, in programma stasera alle ore 21.00, allo “Mapei Stadium” di Reggio Emilia, sarà trasmessa, come tutte le partite della Nazionale, dalla Rai sulla rete ammiraglia Rai 1. Coloro che fossero impossibilitati a seguire la gara in Tv, potranno vederla in streaming, attraverso dispositivi come pc, tablet o smartphone, collegandosi al sito RaiPlay, previo scaricamento dell’apposita applicazione per sistemi operativi iOS e Android, e in differita su Rai Replay. Di seguito le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Bernardeschi; Chiesa, Arthur, Bentancur, McKennie; Kulusevski, Ronaldo

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna