Torna l’incubo Covid in Cina, laddove tutto è iniziato: 22 milioni in lockdown. Nel nostro Paese quasi 80 mila decessi

Cina, torna l'incubo Covid: 22 milioni in lockdown

Fino a pochi giorni fa la Cina era l’unico Stato al mondo che poteva vantarsi di essersi messa alle spalle l’epidemia di Covid. Fino a pochi giorni fa, appunto, dal momento che il gigante asiatico è di nuovo in lotta contro il Coronavirus: Langfang, 5 milioni di abitanti, è entrata in lockdown diventando la terza città bloccata per il focolaio Covid-19 nella provincia dell’Hebei dopo il capoluogo Shijiazhuang e Xingtai. Sono oltre 22 milioni gli abitanti totali, il doppio di quelli di Wuhan dove a fine 2019 è stato isolato il virus per la prima volta. L’Hebei ha fatto registrare un totale di 326 casi nell’ambito del nuovo focolaio, con almeno 234 asintomatici. Intanto, l‘Agenzia Europea per il Farmaco ha ricevuto la richiesta di autorizzazione del vaccino Oxford-AstraZeneca e deciderà entro il 29 gennaio. Sarebbe il terzo ok dopo quelli a Pfizer-Biontech e Moderna. “Buone notizie“, ha twittato la Presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen,”una volta che il vaccino avrà avuto parere scientifico positivo, lavoreremo a tutta velocità per autorizzarne l’uso”. “Le dosi potrebbero arrivare in 15 giorni“, ha precisato la Dg del Ministero della Salute Gallina. I vaccini usati sono “molto sicuri e danno poche reazioni“. Chiuso, inoltre, preaccordo per 30 milioni di dosi del vaccino Valneva. A oggi nel nostro Paese sono stati inoculati 752.608 vaccini, il 76.5% delle dosi consegnate.

LEGGI ANCHE –> Covid, Conte: “Sta arrivando un’impennata dei contagi”

Covid, Cina: 22 milioni in lockdown. In Italia quasi 80 mila morti

Sono 18.627 i nuovi casi di positività al coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, in leggero calo rispetto alle 19.978 del giorno precedente ma con oltre 30 mila tamponi effettuati in meno, 139.758. Il tasso di positività risale a 13.3% (+ 1.7). 11.174 i guariti, in decremento rispetto ai 17.040 del giorno precedente. Salgono i ricoveri ordinari (+167) e quelli nelle terapie intensive (+22), con 181 nuovi ingressi. In Lombardia 3.267 nuovi casi, in Emilia Romagna 2.193, Veneto 2.167.

LEGGI ANCHE –> Covid, il virus riprende forza in Cina: due città in lockdown nell’Hebei

Nuovo record di vittime giornaliere negli Stati Uniti a causa dell’epidemia di Covid. Nelle 24 ore ne sono infatti state registrate circa 4.500. E’ quanto riporta la Johns Hopkins University. Gli Usa restano il Paese più colpito dalla pandemia in termini assoluti, con oltre 22.8 milioni di contagi accertati e più di 380.000 vittime, mentre nel mondo il numero dei casi di contagio da coronavirus ha superato la soglia dei 91 milioni 500.000, secondo i dati riportati dal Corriere della Sera mentre è prossimo ai 2 milioni il numero dei morti.