Lory Del Santo del figlio scomparso a Oggi è un altro giorno, il programma condotto da Serena Bortone 

lory del santo

Lory Del Santo è tornata a parlare del suicidio del figlio Loren, avvenuto nel 2018. La show girl purtroppo, come in molti sanno non è l’unico lutto che ha dovuto affrontare. Anni fa, infatti, un altro figlio Conor, avuto da Erik Clapton, è venuto a mancare. Una vita difficile quella della Del Santo che come lei stessa ha dichiarato da Serena Bortone, “non c’è dolore più grande per una madre perdere il proprio bambino”. Ma a lasciare senza parole la conduttrice, un suo pensiero… Andiamo a vedere insieme cosa ha detto.

Lory Del Santo rivive il drammatico incidente del figlio scomparso

Opsite nel salotto di Serena Bortone,  a Oggi è un altro giorno, Lory Del Santo ha parlato della morte del figlio Loren, suicidatosi nel 2018 a 19 anni. Il ragazzo soffriva di una brutta malattia e purtroppo si è tolto la vita. Un seconda tragedia inaspettata e che come lei stessa ha definito le ha cambiato l’esistenza.

Dopo l’addio a Conor, morto in un drammatico incidente perdere anche Loren è stato difficilissimo. Il bambino avuto da Erik Clapton è caduto giù da un palazzo all’età di 5 anni, mentre Loren era affetto da anedonia, una patologia che impedisce a chi ne è affetto di provare piacere, sentimenti o emozioni di alcun tipo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lory Del Santo (@lorydelsantoofficial)

Le parole scioccanti sul suicidio di Loren

L’attrice ha spiegato che Loren era un ragazzo speciale:Non ha mai visto un medico, mentalmente era super intelligente e questa sua condizione gravava su un altro aspetto che era il distacco da ciò che nella vita è la felicità”. Lory Del Santo però ha voluto fare una precisazione, lasciando la stessa Serena Bortone senza parole. Secondo il suo pensiero è convinta che è stato meglio che sia successo… Dopo un pò di tempo ha ritrovato tutti i suoi scritti e si è ricordata tutto ciò che le dicevano le insegnati a scuola.

“Ci sono malattie che non tornano mai indietro”, ha ammesso. Un’affermazione che sottolinea come la Del Santo abbia capito il gesto del ragazzo. Le medicine, ha continuato ancora possono guarire la malattia solo in modo apparente. “Infatti, queste portano a disfunzioni fisiche molto gravi”.  L’attrice però non ha rimpianti e tanto meno sensi di colpa. Loren ha vissuto il meglio che poteva e lei da madre ha fatto qualsiasi cosa per stargli accanti.