Amadeus annuncia il nomi dei 26 Big in gara al Festival di Sanremo 2021: svelati i nomi di tutti i cantanti

sanremo giovani

 

Ieri sera è andata in onda la finale delle nuove proposte del Festival di Sanremo Giovani. Sembra esserci già grande attesa per l’inizio del Festival, che dovrebbe partire, salvo cambiamenti, i primi di marzo. Il direttore artistico, però, durante la puntata ha annunciato anche i nomi dei big che parteciperanno al grande evento nei prossimi mesi. Chi sono dunque i 26 cantanti che si esibiranno sul palco dell‘Ariston? Andiamo a vedere insieme tutti i dettagli.

Sanremo 2021: I nomi dei big e dei cantanti giovani che hanno superato la prova

L’elenco dei  Big scelti da Amadeus e tutta la commissione del festival di Sanremo 2021 ha davvero sorpreso. I 26 cantanti che saliranno sul palo dell’Ariston sono Francesco Renga, Arisa, Francesca Michelin, Coma Cose, Lo Stato Sociale, Bugo, Max Gazzè, Random, Noemi, La rappresentante di lista, Aiello, Extraliscio feat.

Davide Toffolo , Colapesce Dimartino, Gio Evan, Malika Ayane, Fasma, Orietta BertI, Emal Metal, Madame, Fulminace, Måneskin, Annalisa, Gaia e Ghemon. Ovviamente, ci sono anche grandi assenze come quella di Achille Lauro molto atteso anche quest’anno.

Invece, tra i giovani che hanno passato la selezione nella categoria di “Nuove Proposte”, troviamo: lena Faggi, Dellai, Gaudiano, Folcast, Greta Zuccoli, Davide Shorty, Wrongonyou e Avincola.

sanremo giovani

Morgan escluso dalla finale di Sanremo Giovani

La finale di Sanremo Giovani si è conclusa con una grande polemica che ieri sera ha scatenato il popolo web. Ancora una volta, protagonista ancora prima di iniziare, Morgan che è stato escluso dalla giuria. L’artista, si è visto fuori dallo show a poche ore dall’inizio e come sempre ha commentato quanto accaduto sui social.

Marco Castoldi avrebbe fatto arrabbiare la commissione e anche lo stesso Amadeus che dopo un’attenta analisi, hanno deciso di lasciare il cantante a casa. Tutto sarebbe iniziato da alcune critiche che Morgan ha fatto al festival e che gli stessi organizzatori non hanno potuto far finta di non sentire. Ieri sera, dunque, la decisione definitiva e come si poteva immaginare, la sua reazione non è stata dei migliori…