Il match Lazio-Hellas Verona chiuderà il programma degli anticipi del sabato dell’undicesima giornata di Serie A: dove vederlo e le probabili formazioni

Dove vedere Lazio-Hellas Verona: Sky o Dazn?

Passata l’euforia per aver staccato il pass per gli ottavi di finale di Champions League a vent’anni di distanza dall’ultima volta, la terza in totale nella sua storia, la Lazio si rituffa nel campionato dove l’attende l’insidioso match, stasera alle ore 20.45, allo Stadio “Olimpico” di Roma, contro un Verona che sta confermando l’ottimo rendimento della passata stagione: infatti le due compagini sono divise in classifica da un punto, 17 per i biancocelesti capitolini, 16 per gli scaligeri. Anche alla luce di ciò, il tecnico laziale Simone Inzaghi, nella conferenza stampa della vigilia, ha gettato acqua sul fuoco dei facili entusiasmi post-Champions League: “Sono contentissimo perché abbiamo realizzato un sogno. Ora, dopo la grande gioia, dobbiamo essere bravi a trasferire questo entusiasmo sul campo. Il Verona è un cliente difficile, sta facendo un ottimo percorso, il loro valore aggiunto è l’allenatore. Immobile? E’ uno dei più affaticati: dovrò fare delle valutazioni così come su Luis Alberto, Leiva, Acerbi e Luiz Felipe”. Nonostante gli elogi, il tecnico dei veneti Ivan Juric ha invitato i suoi a tenere i piedi per terra:    “Stiamo facendo bene ma non dobbiamo rilassarci. Siamo tutti da scoprire. Le prime proiezioni vanno fatte al termine del girone d’andata. Ora abbiamo 4 gare in 10 giorni”. Così come prima di Sassuolo-Benevento (1-0 per gli emiliani), match che ieri sera ha inaugurato l’undicesima giornata di Serie A, anche all’Olimpico stasera, e su tutti i campi di calcio, nel corso del minuto di raccoglimento in memoria di Paolo Rossi, l’eroe dei Mondiali di Spagna ’82 scomparso nella notte di mercoledì scorso, verrà proiettata sui maxi-schermi un’immagine commemorativa di Pablito mentre nel cerchio di centrocampo verrà riprodotta virtualmente la sua effigie. Infine al termine del minuto di silenzio verrà diffuso lo storico audio di Enrico Ameri, per la radio, e di Nando Martellini, per la televisione, al triplice fischio della finale dei Mondiali di Spagna ’82 Italia-Germania Ovest 3-1. Lazio reduce dal successo di misura contro lo Spezia mentre il Verona ha pareggiato in casa contro il Cagliari. Nella passata stagione Lazio e Verona hanno pareggiato 0-0 nel match d’andata mentre al ritorno, giocato a luglio, nel pieno della pandemia di coronavirus, successo roboante per Immobile e soci al Bentegodi: 5-1.

LEGGI ANCHE –> Morte Paolo Rossi, le lacrime in diretta tv di Dino Giarrusso-VIDEO

Serie A, Lazio-Hellas Verona: dove vederla, in tv e in streaming, e le probabili formazioni

Il match Lazio-Hellas Verona, anticipo serale del sabato dell’undicesima giornata di Serie A, con fischio d’inizio alle ore 20.45, sarà trasmesso in diretta streaming da DAZN e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox oppure a dispositivi come Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

LEGGI ANCHE –> Formula 1, Gran Premio di Abu Dhabi: dove vederlo

Inoltre, il match sarà fruibile sul canale satellitare DAZN1(canale 209 del bouquet Sky) per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Inoltre, gli utenti con un abbonamento Sky potranno vedere la gara in tv anche grazie alla app presente sul decoder Sky Q. Di seguito le probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa-Akpro, Leiva, Milinkovic-Savic, Fares; Caicedo, Immobile

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Dawidowicz, Magnani; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni; Favilli.