Massimo Boldi ha raccontata a Mara Vernier, ospite di Domenica In, perché è tornato insieme al Irene Fornaciari, dopo che i due si erano separati l’estate scorsa

10 dic curiosauro massimo boldi

Massimo Boldi è stato ospite a Domenica In la scorsa domenica. E nel salotto di Mara Vernier, ha raccontato alla presentatrice cosa c’è dietro alla sua decisione di tornare con Irene Fornaciari, dopo che i due si erano lasciati lo scorso luglio. L’attore è stato single per sei mesi. Ma dopo questo periodo, tra loro l’amore è rinato. O più semplicemente, fa capire Boldi, forse non si era mai del tutto spento. Al settimanale Oggi, l’attore ha raccontato il perché dell’addio di luglio, e cosa lo ha spinto a tornare sui suoi passi.

Anche se non stavano più insieme, ha chiarito Boldi, il rapporto di amicizia e affetto tra lui e la Fornaciari non si era mai interrotto. Irene è “troppo preziosa per perderla”, confessa l’attore. “Abbiamo sempre continuato a sentirci, a ridere insieme, a vederci quando si poteva”. E ora, dopo questi mesi da scapolo, la rivuole accanto a sé, più che mai: “Vorrei che venisse a vivere con me, che stesse al mio fianco dalla mattina alla sera, che condividesse i miei giorni e i miei perché”, è stata la confessione appassionata dell’attore.

LEGGI ANCHE -> Chiara Ferragni e Fedez ricevono un importante premio per il loro impegno

Boldi si sarà stancato di una storia d’amore a distanza, perché i chilometri a dividerli non sono mai mancati. Infatti la Fornaciari abita a Lucca, dove è nata, mentre Boldi vive a Milano. E non vuole più fare il “pendolare”, come ha spiegato lui stesso, ma invece una “serafica quotidianità da condividere con le mie figlie, con i miei affetti”. Sulle figlie, anche se possono non essere del tutto d’accordo sulla sua relazione del padre con Irene, almeno in apparenza gli lasciano la libertà di fare ciò che vuole.

Perché Massimo Boldi e Irene Fornaciari si sono lasciati la scorsa estate?

A guardarli insieme si direbbe che si sarebbero sposati all’indomani. E invece si sono lasciati. Ma perché questa decisione inattesa? Boldi ha confessato allora di poter dare “molto poco” a Irene, e non voleva essere egoista, insistendo su una relazione così sbilanciata. “Ho preferito chiudere, ma è stato un atto di onestà”, ha detto l’attore. I due si sono conosciuti l’anno scorso su un treno, per caso, e si sono subito innamorati. “Ho pensato di sposarla, ad un certo punto”, aveva spiegato l’attore. “Mi sono avvicinato quanto potevo alla sua vita. Ho conosciuto i suoi amici, preso persino una casetta a Lucca per noi due”. E ora i due possono di nuovo provare a trasformare questo sogno in realtà.