Distrutta una famiglia di origini ecuadoriane nell’incidente verificatosi sulla tangenziale Ovest di Milano

MIlano, famiglia distrutta in un incidente in tangenziale
La famiglia

Sale a tre il bilancio delle vittime dell’incidente stradale verificatosi sulla tangenziale Ovest di Milano, all’altezza di Rozzano, e che ha coinvolto un‘intera famiglia di origini ecuadoriane. Dopo la madre di 39 anni, Maria Fernanda Macas Miranda, morta sul colpo, e una figlia di 12 anni, Melissa Ilary, deceduta appena giunta in ospedale, è morto anche il padre di 41 anni, Rolando Cevallos Franco. Gravi gli altri due figli, un ragazzo di 16 anni e il fratello di 10, tuttavia quest’ultimo, per fortuna, non sarebbe in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, l’auto a bordo della quale viaggiava la famiglia ecuadoriana, una Honda Jazz, è stata tamponata da una Bmw in corsia centrale. La prima auto ha fatto un testacoda andando a sbandare contro il guardrail sul lato riservato al sorpasso. Una terza macchina ha centrato la Honda sul lato passeggero uccidendo sul colpo la madre.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, superata quota 60 mila vittime in Italia

Milano, incidente in tangenziale: sterminata una famiglia. Aperta un’inchiesta per omicidio stradale

La famiglia viveva a Milano, precisamente nel quartiere Giambellino, ed era molto riservata: il consolato dell’Ecuador è stato avvisato del tragico evento ma per il momento i funzionari non sono riusciti a individuare altri familiari presenti in Italia. Anche i vicini di casa, contattati dalle forze dell’ordine, non hanno saputo fornire indicazioni.

LEGGI ANCHE –> 17enne morto in incidente stradale: arrestata la 22enne, ubriaca, alla guida

La Procura della Repubblica di Milano ha aperto un fascicolo d’indagine per omicidio stradale ma al momento non ha adottato alcun provvedimento nei confronti degli altri automobilisti coinvolti nel sinistro.