Romina Power ha rivelato in un post su Instagram che la figlia Ylenia si vergognava di ciò che faceva per mantenersi agli studi.

Romina Power

Romina Power continua la sua missione, ovvero mantenere vivo il ricordo id Ylenia. Sono trascorsi circa 27 anni da quando la sua bambina è scomparsa, ma ciò non le toglie il desiderio di riabbracciarla. Da alcuni anni, attraverso i social, ha deciso di lanciare vari appelli, dedicando in particolar modo il mese di novembre ad Ylenia, mese in cui è nata. E proprio in uno dei suoi ultimi scatti che ha lasciato i fan senza parole svelando qualcosa sulla giovane che nessuno sapeva.

Romina Power dedica il mese di novembre alla figlia scomparsa

Per tutto il mese di novembre, Romina Power ha dedicato i suoi post ad Ylenia. In uno scatto pubblicato ieri, l’artista italoamericana ha piegato come sua figlia fosse una ragazza semplice, estranea alla malvagità e alla cattiveria, e dunque incapace di riconoscere negli altri il male. Tale mancanza l’ha portata ad essere cordiale con tutti, senza sapere che un giorno le sarebbe accaduto qualcosa di brutto.

Diversamente dai suoi genitori, sempre alla ricerca del successo, Ylenia desiderava avere una vita, tranquilla, serena e sopratutto lontana dai riflettori. Motivo per cui secondo alcuni si sarebbe allontanata da sola. Di questo pensiero, lo è anche mamma Romina che insieme a Yari non perdono la speranza di riabbracciarla. Accanto ad ogni foto che pubblica, la cantante cerca anche di spiegare a tutti chi era la figlia, quali erano i suoi obiettivi e le sue speranze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)

Ylenia Carrisi si vergognava di ciò che faceva

Ylenia Carrisi era una ragazza non solo bella ma anche di un’intelligenza unica. Romina power, più volte ha sottolineato quanto amasse viaggiare e leggere. Infatti, alla sola età di 23 anni, la giovane era capace di parlare ben 5 lingue. Come tutti i ragazzi della sua età, voleva evadere, andare lontano e scoprire nuove culture. Nel post di ieri, sua madre ha sottolineato ancora una volta la sua semplicità, nonostante fosse figlia di due grandi artisti.

Non era una persona vile, ne tanto meno attaccata al denaro: voleva semplicemente la sua autonomia. E per averla non rifiutava il lavoro. In questo scatto pubblicato da Romina, vediamo Ylenia accanto al grande Mike Buongiorno, come come au pair nella città di Parigi. La ragazza nonostante non fosse felice di quel ruolo in tv non lo ha rifiutato e la Power racconta che ogni volta, prima di uscire in trasmissione, diceva: ‘speriamo che nessuno dei miei amici mi stia guardando!.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romina Power (@rominaspower)