La cantante, che è in una fascia di rischio per la sua età, è stata dimessa dall’ospedale di Vimercate dove era ricoverata.

E così anche la splendida Iva Zanicchi ce l’ha fatta! Sono tanti i VIP che in questi giorni ci tengono aggrappati alla tv o ai social, in attesa degli ultimi aggiornamenti sul loro stato di salute. Infatti molti si sono contagiati con il nuovo coronavirus, e alcuni sono finiti in ospedale. Alcuni mostri dell’arte ci hanno purtroppo lasciati – e con la loro partenza, ci hanno lasciato anche un vuoto incolmabile – come lo scrittore Luis Sepulveda, o Lucia Bosè, Vittorio Gregotti e tanti altri personaggi celebri morti per il covid-19.

Ultimamente è uscito dall’ospedale – bene, ma non ancora negativizzato – il conduttore Gerry Scotti, che ha descritto i suoi giorni nella struttura sanitaria con le parole tipiche di chi racconta una esperienza indimenticabile. E anche la grande Iva Zanicchi è fuori pericolo. La cantante si è commossa quando ha lasciato l’ospedale.

Per la Zanicchi c’era una preoccupazione in più. Infatti la cantante è nella fascia di rischio, in quanto ha proprio 80 anni, un’età in cui il tasso di mortalità è uno dei più alti. Lei ha voluto condividere l’emozione di aver superato questa spaventosa sfida con un video in cui si è fatta vedere circondata da tutto il personale sanitario che l’ha seguita nel suo ricovero. I medici e gli infermieri che si sono presi cura di lei, nell’ospedale di Vimercate dove era ricoverata. Tutti i suoi followers hanno sempre potuto seguire l’evoluzione della sua situazione in ospedale.

In effetti Iva ci teneva sempre aggiornati e le sue condizioni fisiche erano ormai diventate di ‘dominio pubblico’. Si era fatta vedere stanca, impaurita, con la cannula per l’ossigeno. Non ha avuto paura di mostrarsi. E ora che è stata dimessa, festeggiamo con lei questa bellissima notizia e il ritorno a casa.