Il circus della Formula 1 sbarca a Istanbul dove domani, alle ore 11.10, si correrà il Gran Premio di Turchia, quart’ultima prova del calendario iridato 2020: dove vederlo, in tv e in streaming. Tutti gli orari degli appuntamenti del week end turco

Formula 1, dove vedere il Gran Premio di Turchia
Lewis Hamilton

Dopo 9 anni il circus della Formula 1 torna a fare tappa a Istanbul dove domani, nell’inconsueto orario delle 11.10, sul circuito dell’Istanbul Park, si correrà il Gran Premio di Turchia, quart’ultima prova del calendario iridato 2020. Dopo aver messo in archivio il titolo mondiale costruttori, la Mercedes ha la possibilità di fare doppietta con Lewis Hamilton a cui mancano pochi punti per laurearsi campione del mondo per la settima volta eguagliando così il primato di Michael Schumacher. “Ho grande rispetto per quello che ha fatto, non provo frustrazione nel vederlo alla Mercedes. Ma, a essere sinceri, il 90% dei piloti sulla griglia potrebbe vincere con quella macchina. Non ho nulla contro Hamilton, è un grande pilota, ma ha una macchina che è dominante”. E’ la stoccata di Max Verstappen che non ha dubbi: fermo restando la bravura di Lewis, dietro al dominio del britannico vi è la casa tedesca che anche nel 2020 sta dettando legge con 11 vittorie su 13 (9 Hamilton e 2 Bottas). “Magari altri piloti non dominerebbero come ha fatto Lewis, ma bisogna accettare la situazione attuale e cercare di tirare fuori il meglio”. “Per me sarà la prima volta all’Istanbul Park. Ho visto qualche video e mi sono fatto raccontare la pista da chi ci ha già gareggiato avendo solo pareri positivi”, così il ferrarista Charles Leclerc, ansioso di misurarsi col tracciato turco. “E’ molto vario, con cambi di pendenza e curve spettacolari, come la n.8: mi aspetto belle sensazioni. Vedremo come sarà girarci con le monoposto di oggi, una cosa nuova per tutti. Ho ricordi molto belli di Istanbul dove nel 2008 si può dire che sia iniziata la mia carriera in F.1 e dove nel 2011 ho vinto”, gli ha fatto eco il compagno di box Sebastian Vettel. Intanto, in vista delle qualifiche in programma oggi pomeriggio, Max Verstappen (Red Bull), dopo essere stato il più veloce in mattinata con 1’35″507 su pista bagnata, si è ripetuto nel pomeriggio. Alle spalle dell’olandese la Ferrari di Leclerc (+0″401) e le due Mercedes di Bottas (+0″575) e dell’iridato Hamilton (+0″850) che sono rimaste nell’ombra in occasione della prima sessione di libere. Quinto crono per Albon con la Red Bull (+1″033) che precede le Alpha Thauri di Kvyat (+1″359) e Gasly (+1″614) e l’altra Ferrari di Vettel (+1″692). Completano la “top ten” Stroll e Norris. Giovinazzi  ha chiuso 13° mentre Raikkonen 16°. Come nel suo stile, non ha avuto peli sulla lingua Lewis Hamilton nel bocciare l’asfalto del circuito turco: “Per qualche motivo questo asfalto è molto liscio. Quando ci sono queste riasfaltature, viene fuori l’olio e quando ci giri, è uno schifo. E’ come se ci fossero chiazze di bagnato in giro per la pista e accelerando si scivola”. In piena sintonia con il leader della classifica iridata Max Verstappern: “C’è ancora poca aderenza ed è un peccato perché sembra di guidare sul ghiaccio. E’ lo stesso per tutti e bisognerà adattarsi, spero che non piova perché altrimenti dovremmo mettere le gomme chiodate“.

LEGGI ANCHE –> GF VIP: Elisabetta Gregoraci, il costo del suo cardigan è folle! – FOTO

Formula 1, Gran Premo di Turchia: dove vederlo, in tv e in streaming. Tutti gli orari degli appuntamenti del week end turco

Il Gran Premio di Turchia, quart’ultimo appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1, sarà trasmesso in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport F1, canale 207 del decoder satellitare, e su Sky Sport 1 (canale 201 del decoder satellitare). Gli abbonati al canale satellitare potranno seguire il Gran Premio anche in diretta streaming mediante Sky Go sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, scaricando l’apposita app, sia sul proprio pc o notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. In alternativa, è possibile seguire il Gran Premio su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti. Inoltre la gara sarà visibile, in differita, anche in chiaro su TV8. Ecco di seguito gli orari di tutti gli appuntamenti del Gran Premio di Turchia:

Sabato 14 novembre

Ore 9.45: Paddock Live

Ore 10: prove libere 3 F1

Ore 11: Paddock Live

Ore 12.15: #skymotori

Ore 12.30: Paddock Live Qualifiche

Ore 13: qualifiche –  Differita alle 14 su TV8

Ore 14.15: Paddock Live

Ore 17: Paddock Live Show

 

Domenica 15 novembre

Ore 9.30: Paddock Live gara

Ore 11.10: gara – Differita alle 12.10 su TV8

Ore 13.10: Paddock Live

Ore 13.30: Paddock Live #SkyMotori

Ore 17: Race Anatomy

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, anche Campania e Toscana in zona rossa