Bollettino nazionale del 25 ottobre: 21.273 i nuovi positivi al coronavirus. Contagiati anche Rocco Casalino e il portavoce di Mattarella

Covid-19 bollettino 25 ottobre

Nuovo balzo dei contagi da Covid che per la prima volta nel nostro Paese dall’inizio dell’emergenza hanno superato quota 20 mila in un giorno: sono 21.273 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, 161.880 i tamponi processati, oltre 15.700 in meno rispetto all’altro ieri. In calo invece l’incremento del numero delle vittime: 128 nelle ultime 24 ore, contro le 151 del giorno precedente, che portano il totale a 37.338. 2.086 i pazienti guariti, 1.208 i ricoveri in terapia intensiva, +80 rispetto al precedente monitoraggio. 5.762 nuovi casi in Lombardia, 2.590 in Campania. Anche a livello globale continua a crescere il numero di persone decedute a causa della pandemia di coronavirus. Secondo l’ultimo conteggio della France Presse, basato sui dati ufficiali, le vittime sono almeno 1.15 milioni. In crescita anche il numero dei casi di contagio: dall’inizio dell’emergenza sanitaria ne sono stati registrati oltre 42,69 milioni. Gli Stati Uniti si confermano il Paese più colpito in termini assoluti con più di 225.000 decessi.

LEGGI ANCHE –> Nuovo Bonus da 250 euro per il Coronavirus: ecco i requisiti per richiederlo

Coronavirus, il bollettino nazionale del 25 ottobre. Positivi Rocco Casalino e il portavoce di Mattarella

Record di nuovi casi di coronavirus nel mondo per il terzo giorno consecutivo secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della Sanità. 465.319 i contagi registrati nelle ultime 24 ore, più dei 449.720 di venerdì e i 437.247 di giovedì. Come già detto, in totale sono 42.3 milioni i casi di Covid nel mondo e quasi 1.15 milioni le vittime di cui 6.570 nelle ultime 24 ore. Quasi la metà dei nuovi casi di ieri è stata accertata in Europa che ha fatto registrare il record di 221.898 casi in un giorno. Intanto Giovanni Grasso, portavoce del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è stato infettato dal Covid ed è sintomatico. Lo ha reso noto lo stesso Giovanni Grasso spiegando che venerdì sera aveva la febbre alta, sabato ha fatto il tampone e ieri ha avuto il responso: positivo. “Da stamattina (ieri mattina, ndr) non ho febbre e sto discretamente bene, i valori dell’ossigeno nella norma”, ha aggiunto. Infine ha precisato: “Giovedì e venerdì (giorni in cui ero potenzialmente infettivo) non ho avuto contatti diretti con il Presidente. Ora sono in isolamento a casa”. Tuttavia, al Quirinale “sono già partite le previste procedure di sanificazione“. Positivo anche il portavoce del Premier Giuseppe Conte, l’ex gieffino Rocco Casalino.

LEGGI ANCHE –> Versa acqua bollente su una gatta incinta | “Mi ha rubato la salsiccia”