Con 7.332 nuovi positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore è record di contagi dall’inizio dell’emergenza. 43 le vittime accertate

Covid-19 bilancio 14 ottobre

Record di contagi da coronavirus nel nostro Paese: 7.332  i nuovi casi di positività al virus cinese (+1.431 rispetto alla precedente rilevazione) a fronte di oltre 150mila tamponi processati (+40mila): è il dato più alto dall’ inizio dell’emergenza. 43 le vittime accertate. Lo ha reso noto il Ministero della Salute. Gli attualmente positivi salgono così a 92.445 (+5.252). 539 i ricoveri in terapia intensiva (+25), 2.037 le persone guarite. La Regione più colpita è sempre la Lombardia con ben 1.844 nuovi positivi  di cui 1032 a Milano. Seguono la Campania con 818 e il Veneto con 657. Mentre i casi di Covid a livello globale hanno superato la soglia dei 38 milioni: dall’inizio della pandemia, secondo il bilancio della Johns Hopkins University, sono 38.130.829 mentre i decessi confermati sono 1.086.156. Gli Stati Uniti si confermano il Paese più colpito sia per numero di contagi (7.856.714) che per quello dei decessi (215.902). Seguono India, seconda per contagi (7.239.389) e terza per vittime (110.586), e il Brasile, terzo per numero di infezioni (5.113.628) ma secondo per quello relativo ai morti (150.998).

LEGGI ANCHE –> GF Vip, cambia tutto, non finirà a Dicembre | La decisione di Mediaset

Coronavirus, il bilancio nazionale del 14 ottobre: 7.332. In Francia torna lo stato d’emergenza sanitaria

C’era attesa, ieri, in Francia per il discorso alla nazione del Presidente Emmanuel Macron sulle nuove misure per contrastare l’escalation dei contagi da coronavirus. Confermati tutti i timori della vigilia: un decreto che ripristina lo “stato d’emergenza sanitaria” in Francia è stato adottato dal Consiglio dei Ministri. Era scaduto il 9 luglio, tornerà in vigore da domani a mezzanotte. Così il Presidente Macron che ha anche annunciato il coprifuoco, dalle 21 alle 6, da sabato, a Parigi e in altre otto città per 4 settimane. Multa di 135 euro a chi non lo rispetta. Massimo 6 persone a tavola, anche a casa. In tilt gli ospedali, 22.591 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. “A marzo, il virus era nel Grand Est. Ora è ovunque in Francia“, ha precisato Macron per motivare il ripristino dello stato d’emergenza sanitaria.

LEGGI ANCHE –> GF Vip, Franceska Pepe “Ciao comodino…” la reazione di Andrea Zelletta