Prosegue la risalita della curva epidemiologica del coronavirus: 1733 nuovi positivi nelle ultime 24 ore contro i 1397 della precedente rilevazione

Covid-19, il bilancio nazionale del 4 settembre: 1733 nuovi positivi

Ancora un aumento del numero dei nuovi casi di positività al coronavirus nel nostro Paese: 1.733 nelle ultime 24 ore contro i 1.397 della precedente rilevazione, mai così tanti dal 2 maggio, il relativo totale  che aumenta a  274.644. I decessi nelle ultime 24 ore sono 11 (l’altro ieri 10) che aggiornano il totale delle vittime a 35.518. Consistente aumento del numero dei tamponi processati nelle ultime 24 ore: 113.085, più 21 mila rispetto a quelli analizzati il giorno precedente. Sempre più preoccupante il quadro epidemiologico in Francia dove si registrano 8.975 nuovi casi di Coronavirus: si tratta del dato più alto di infezioni confermate dall’inizio dell’epidemia. I ricoveri ospedalieri sono 4.671, in crescita per il sesto giorno consecutivo ma comunque lontani dal picco di 32.292 di metà aprile. Anche in Spagna casi in aumento: 4.503 contagi di Covid-19, quasi 900 in più rispetto al giorno precedente. Madrid, con 1462 nuovi positivi, come reso noto dalle autorità sanitarie spagnole, resta l’area più colpita. Mentre a livello globale superano quota 870 mila i decessi legati al coronavirus. Il Paese più colpito restano gli Usa con quasi 188 mila morti (1.023 nelle ultime 24 ore) e oltre 6 milioni di casi. Segue il Brasile con 125.500 vittime. In preoccupante ascesa l’India con oltre 68 mila morti e quasi 4 milioni di casi. Le case farmaceutiche che lavorano allo sviluppo del vaccino si sono intanto impegnate pubblicamente a non chiedere l’approvazione del governo degli Stati Uniti fino a che non saranno certe della sicurezza dei loro prodotti.

LEGGI ANCHE –> Andrea Delogu si sente male in diretta: Il gesto di Marcello Masi è incredibile

Coronavirus, il bilancio nazionale del 4 settembre: 1733 nuovi positivi. ISS: 1799 focolai attivi

Nella ultima settimana di monitoraggio sono stati accertati complessivamente 1799 focolai attivi di cui 649 nuovi, entrambi in aumento per la quinta settimana consecutiva (nella precedente settimana di monitoraggio erano stati segnalati 1374 focolai attivi di cui 490 nuovi). Questi i dati sulla diffusione del Covid in Italia dell’Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute. L’indice di trasmissione nazionale (Rt) calcolato sui casi sintomatici, riferito all’intervallo di tempo 13-26 agosto 2020, è 1.18 (95%CI:0.86 – 1.43), quindi in progressivo peggioramento.

LEGGI ANCHE –> Freddie Mercury, la tragica storia della leggenda dei Queen