I morsi di serpente a sonagli possono causare forti dolori, vomito, emorragie e a volte anche insufficienza cardiaca, anche se il loro veleno è solo occasionalmente mortale.

serpente a sonagli

Un serpente a sonagli mutante a due teste è stato trovato in un nido di serpenti mortali in quella che è stata definita una di quelle scoperte che capita “una volta nella vita”.

Il cacciatore di serpenti Greyson Getty di Phoenix, Arizona, negli Stati Uniti, è stato chiamato a sgomberare un covo di rettili killer quando ad un certo punto si è ritrovato la strana creatura di fronte a lui.

“È stato incredibilmente emozionante”, ha detto il signor Getty.

“Avevo già rimosso da quel buco quattro serpenti a sonagli adulti e altri sette serpenti a sonagli appena nati”.

“Anche per un professionista esperto come me, è già un modo piuttosto adrenalinico di iniziare la mattinata.Quindi, tirare fuori un serpente a sonagli a due teste che, vivo o morto, è incredibilmente raro, mi ha assolutamente sopraffatto dall’eccitazione.

“È stata una cosa così folle che non me lo sarei mai neanche potuto sognare di poter vivere”.

Leggi anche -> Rettile di 4 m ritrovato nello stomaco di un’antica creatura degli oceani

I serpenti a sonagli mordono più umani di qualsiasi altro serpente del Nord America e sono responsabili della maggior parte dei morsi mortali del continente.

E anche se il loro veleno è solo occasionalmente mortale, può comunque causare forti dolori, vomito, emorragie e a volte anche insufficienza cardiaca.

Così, quando un nido di serpenti è stato avvistato vicino a un campo da golf a Scottsdale, sono stati chiamati gli esperti.

Il signor Getty, della società di rimozione serpenti Rattlesnake Solutions, era sotto shock per quello che aveva trovato.

“L’animale stesso era avvolto nell’angolo posteriore della buca, lontano da tutti i suoi fratelli”, ha detto.

“Non riuscivo a vedere le teste fino a quando non ho iniziato a trascinare il serpente all’indietro, a quel punto non si è veramente mostrato fino a quando non ha raggiunto la luce del giorno e ho potuto elaborare ciò che stavo guardando”.

Era così strano, il corpo stesso era incredibilmente sproporzionato rispetto ai suoi fratelli, e poi le due teste e quanto fossero diverse.

Leggi anche -> Galon, scoperta un’incredibile fortezza biblica risalente a 3.200 anni fa

I primi secondi sono rimasto sotto shock, ma mentirei se dicessi che non ho immediatamente cominciato a saltellare dall’eccitazione lungo tutto il campo da golf come un bambino la mattina di Natale”.

Bryan Hughes, fondatore della Rattlesnake Solutions, ha detto che il serpente è stato trovato morto e probabilmente è morto a causa della sua deformità.

serpente a sonagli
“Simili ai gemelli congiunti di altre specie, sono animali separati con due cervelli completamente sviluppati che condividono un unico corpo.

“Questo può creare evidenti problemi fisiologici, che è probabilmente ciò che ha causato la morte di questo”.