Vediamo insieme che cosa ha detto e fatto, la bellissima padrona di casa Anna Falchi durante la diretta di oggi, sfidando gli ospiti presenti.

Anna Falchi sfida gli ospiti del programma: "Spogliatevi!"
Il programma condotto da Anna Falchi e Beppe Convertini è davvero molto amato, ed ogni giorno succede qualcosa di particolare e divertente

Anna Falchi e Beppe Convertini sono i padroni di casa del programma C’è tempo per, che va in diretta tutti i giorni.

Ma nella puntata di oggi, la bellissima padrona di casa ha sfidato i suoi ospiti, in modo particolare.

Anna Falchi sfida gli ospiti del programma: “Spogliatevi!”

Nella puntata che è andata in diretta oggi, per il programma condotto dalla bellissima padrona di casa, Anna Falchi, è successo qualcosa di particolare.

LEGGI ANCHE —–> LORELLA CUCCARINI: C’è ANCORA MISTERO SUL FUTURO IN RAI DELLA CONDUTTRICE!

C’è stato un momento, infatti di particolare imbarazzo, con gli ospiti che erano collegati dalla loro abitazione, ma vediamo insieme per quale motivo.

Gli ospiti in questione era i famosi, Cugini di campagna, un noto gruppo musicale, molto famoso negli anni 70 e non solamente.

Le loro canzoni, ma soprattutto il loro look, particolarmente eccentrico, viene ricordato da varie generazioni.

LEGGI ANCHE —-> VANESSA INCONTRADA BELLA DA IMPAZZIRE: “IL TUO SORRISO MIGLIORA LE GIORNATE”

Anna Falchi, ha deciso di sfidare, in modo scherzoso i Cugini di campagna dicendo le seguenti parole.

“Fate un tuffo, ci date questa esclusiva: I Cugini di Campagna nudi!”

Il gruppo ha deciso di accogliere la richiesta fatta da Anna Falchi, e di mostrarsi “nudi” per un bagno in piscina.

Anna Falchi sfida gli ospiti del programma: "Spogliatevi!"
Anna Falchi sfida gli ospiti del programma: “Spogliatevi!”

Una puntata quindi, davvero molto divertente e scherzosa, ed Anna era molto emozionata per quello che stava succedendo, ovvero un’esclusiva davvero pazzesca per il programma “C’è tempo per…”

Ovviamente, il gruppo si è buttato in piscina, ma non come da richiesta di Anna, perché erano vestiti, ed il tutto è successo dopo è stata dedicata una canzone al collega Beppe Convertini.