Stasera, alle ore 21.00, Juventus-Lione, ritorno degli ottavi di finale di Champions League: dove vederlo, in tv ed in streaming, e le probabili formazioni

Champions League, dove vedere e le probabili formazioni di Juventus-Lione
Cristiano Ronaldo, fuoriclasse della Juventus

Ieri sera sono stati completati gli ottavi di finale di Europa League che hanno, purtroppo, regalato un’amarezza al calcio italiano, l’eliminazione della Roma, fresca di passaggio di proprietà da James Pallotta al magnate texano Dan Friedkin, per mano degli spagnoli del Siviglia che si sono imposti per 2-0 sul campo neutro di Duisburg, Germania. Stasera, alle ore 21.00, la Juventus, che ha appena messo in bacheca il nono scudetto consecutivo, 36esimo della storia, nel return match degli ottavi di finale di Champions League contro il Lione, proverà a imitare l’Inter che si è qualificata ai quarti di finale di Europa League. I bianconeri devono rimediare al ko per 1-0 dell’andata. Dopo a la conquista dello scudetto l’ambiente è carico, tuttavia il tecnico Maurizio Sarri è consapevole delle insidie di un match con l’handicap di un gol da recuperare senza subirne: “Occorre una grande prestazione: il Lione è una squadra che si è evoluta a livello di solidità difensiva, hanno giocatori tecnici e rapidi per le ripartenze. Sarà una partita difficile e partiremo con un risultato difficile, dobbiamo metterci grande lucidità, tanta calma e tanta pazienza. Dybala è nelle mani dello staff tecnico, proveremo il recupero fino all’ultimo. Ronaldo si sta allenando nella maniera giusta”. Gli ha fatto eco Bonucci: “Fondamentali energia ed adrenalina in spogliatoio. Ci vorranno entusiasmo e voglia”. “La Juventus è più pronta fisicamente, potrebbe anche essere più in palla di noi. Potrebbero essere  forse stanchi, hanno giocato tante partite e hanno vinto il campionato in 36 giornate. Comunque, arrivano a questa gara pronti. Lo svantaggio è tutto per noi, ci manca il ritmo ma loro prendono tanti gol e ci proveremo. La Coppa ci ha mostrato in buona forma fisica ma con la Juve siamo degli outsider: ci proveremo. Siamo molto determinati a raggiungere i quarti di finale. Rivincita per le partite perse con la Roma? Sono in un’altra squadra e in un’altra competizione”, così il tecnico del Lione Rudi Garcia, ex allenatore della Roma. La qualificata tra Juventus e Lione affronterà ai quarti di finale una tra Manchester City Real Madrid, con gli inglesi nettamente favoriti per l’approdo alla Final Eight (che si terrà in Portogallo) in virtù del successo esterno maturato al “Bernabeu” nel primo match.

LEGGI ANCHE –> Napoli, mascherine e pacchi alimentari alle famiglie dei piccoli pazienti del “Santobono”

Champions League, Juventus-Lione: dove vederla, in tv ed in streaming, e le probabili formazioni

Il match Juventus-Lione, in programma stasera alle ore 21.00, all’Allianz Stadium di Torino, round di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, sarà trasmesso a Sky sui canali Sky Sport (numero 252 del satellite) e Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 o 482 del digitale terrestre). La gara sarà visibile anche in chiaro su Canale 5 con telecronaca di Pierluigi Pardo e commento tecnico di Aldo Serena. Gli abbonati al canale satellitare potranno seguire la partita anche in diretta streaming mediante Sky Go  sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, scaricando l’apposita app, sia sul proprio pc o notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. In alternativa, è possibile seguire il match su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti. Di seguito le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cuadrado, Higuain, Ronaldo

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marçal; Dubois, Caqueret, Guimaraes, Aouar, Cornet; Depay, Dembélé

LEGGI ANCHE –> Informazione Online: exploit di Web365 a giugno 2020. I dati Comscore