Allerta caldo in Italia: temperature record da bollino rosso in almeno 14 città. La tregua prevista a partire da domani

Allerta caldo

Allerta caldo in tutta Italia. Da Nord a Sud l’impatto dell’anticiclone africano sta portando disagi e criticità soprattutto nelle città. Con la situazione degli anziani che resta critica, e la Protezione Civile che invita a rimanere a casa nelle ore più calde.

Con i bollettini che vanno dal grigio al rosso per le criticità in atto in varie regioni. Senza sconti per nessuno, si registra una temperatura nazionale che va al di sopra dei 30 gradi. Con il caldo che non da tregua nemmeno nelle ore notturne.

La situazione peggiore riguarda ben 14 città con temperature sui 40 gradi. Si tratta di Roma Viterbo, Frosinone Firenze Campobasso Latina Pescara Rieti Perugia per il centro. Ma anche di Bologna Bolzano Torino Verona e Brescia per il nord.

Anche nelle regioni e città del sul la situazione rimane stabile, con le temperature che si avvicinano ai 40 gradi un po’ ovunque.

–> Leggi anche Mattarella: “La libertà non è far ammalare gli altri”

In Sardegna situazione molto critica, con le temperature che potrebbero toccare anche i 45 gradi, dopo i 42 di ieri

Allerta meteo che andrà avanti per tutta la giornata di oggi in tutta Italia. Ma che già dalla giornata di domani potrebbe avere dei leggeri miglioramenti in quanto a caldo. Anche se in alcune regioni del nord qualche temporale potrebbe creare altri tipi di criticità.

Si consiglia di prestare molta attenzione ai bollettini della Protezione Civile che fa il punto specifico delle situazioni in ogni regione.

Situazione che rimane critica in Sardegna. Con il termometro che oggi potrà raggiungere picchi di 45 gradi. Dopo i 42 toccati ieri ad Iglesias. Prossime ore ancora da record, poi come detto si attende un attenuazione da domani a martedì.

–> Leggi anche Covid, CTS: “No ai Treni ad Alta Velocità al 100% della capienza”

Allerta meteo

In Sicilia preoccupano gli incendi. Che imperversano nella zona di Palermo anche a causa dello scirocco caldo che agevola il propagarsi delle fiamme.

–> Leggi anche Covid, crescono i contagi negli Stati Uniti, boom in Messico