Sergio Perez è attualmente in autoisolamento e come tale non parteciperà al Gran Premio di Gran Bretagna di questo fine settimana dopo i test positivi per Covid-19 all’inizio di questa settimana

f1 covid
Sergio Perez non parteciperà al Gran Premio di Gran Bretagna di questo fine settimana a seguito dei test positivi al COVID-19.

Il pilota della Racing Point è ora autoisolato e sarà sostituito per l’evento di questo fine settimana a Silverstone. Stoffel Vandoorne ed Esteban Gutierrez sono i piloti di riserva per la squadra.

Perez è entrato in auto-quarantena secondo le istruzioni delle autorità sanitarie pubbliche competenti, e continuerà a seguire la procedura prescritta da tali autorità“, si legge in una dichiarazione rilasciata dalla Formula 1 e dalla FIA.

Leggi anche -> NASA, nuovo rover in viaggio verso Marte per scoprirne i segreti

Con l’assistenza dell’organizzatore locale del Gran Premio di Gran Bretagna, delle autorità sanitarie locali e del delegato FIA COVID-19, è stata intrapresa un’iniziativa completa di ‘track and trace‘ e tutti i contatti stretti sono stati messi in quarantena.”

“Le procedure stabilite dalla FIA e dalla Formula 1 hanno previsto un rapido contenimento di un incidente che non avrà un impatto più ampio sull’evento di questo fine settimana”.

Perez ha inizialmente restituito un test inconcludente, facendo sì che tutti coloro che sono stati a contatto con lui siano sottoposti a nuovi test.

Un portavoce del team ha confermato in precedenza che un piccolo gruppo di membri del team che erano in contatto con il pilota si sono autoisolati per precauzione.

Questa sera è stata letta una dichiarazione sul punto di gara: “Sergio sta fisicamente bene e di buon umore, ma continuerà ad autoisolarsi secondo le direttive delle autorità sanitarie competenti, con la sicurezza come priorità assoluta per la squadra e lo sport.”

L’intero team fa i migliori auguri a Sergio e non vede l’ora di riaccoglierlo presto nell’abitacolo dell’RP20“.

“La nostra intenzione è quella di correre con due auto domenica. A tempo debito comunicheremo i prossimi passi per il nostro weekend del Gran Premio di Gran Bretagna”.

f1 covid

Fortunatamente per gli altri piloti, il test positivo di Perez non avrà ulteriori ripercussioni sull’evento di questo fine settimana.

Leggi anche -> Top Gun, il sequel del film con Tom Cruise ritardato a causa del coronavirus

Il messicano è il primo pilota di F1 a risultare positivo da quando la stagione 2020 è iniziata in ritardo questo mese.