Non è ancora sconfitto il Coronavirus, neanche ad Hong Kong, dove le autorità stanno prendendo delle misure per contenere la terza ondata di contagio.

View this post on Instagram

🇮🇹 Dopo 7 mesi che a Hong Kong la indossiamo, è forse finalmente arrivato il momento di dire "Maschera sì o maschera no?!" 😷 Questo è il dilemma !!! … I "più giovani" sembrano non avere dubbi !! ❤ 🇺🇸 After wearing them for 7 months, I think the moment has arrived where we utter "Yes mask or No mask?!" 😷 This is the dilemma !!! … The "younger ones" have absolutely no doubts whatsoever !! ❤ H* #heatherparisi #umberto #hktwins @elizabeth_parisi_anzolin_ @dylan_parisi_anzolin #hklife #Covid19 #coronavirus #CoronavirusOutbreak #amolamiavita

A post shared by Heather Parisi 😷 (@heather__parisi) on

Ad Hong Kong i contagi da Coronavirus sono saliti a 236 persone, quando nei giorni passati se ne contavano pochissimi.

Torna l’incubo di Coronavirus, tanto da far prendere dei provvedimenti alle autorità per contenere la “Terza ondata di contagio”.

LEGGI ANCHE—>GRAN BRETAGNA, STUDIO: “NUOVA ONDATA COVID, RISCHIO 120 MILA MORTI”

Gli stabilimenti balneari non hanno ancora riaperto, come le palestre e tutte le strutture pubbliche ricreative.

Per evitare la terza ondata di contagio da Coronavirus, ad Hong Kong tornano delle restrizioni

Le mascherine sono d’obbligo sui mezzi pubblici. Al ristorante sono concessi solamente tavoli da quattro persone, come anche agli incontri in luoghi pubblici: il numero non deve superare, sempre, le quattro persone.

Prima ai raduni, era concesso un numero massimo di 50 persone. Ora, quel numero, è notevolmente sceso.

Inoltre, chi proviene dalle zone a rischio dovrà dimostrare di essere negativo al test prima di imbarcarsi.

LEGGI ANCHE—>BANSKY, LA NUOVA OPERA DELL’ARTISTA DI STRADA SUL CORONAVIRUS – VIDEO

Heather Parisi che vive ad Hong Kong ha postato un video su Instagram in cui mostra come è tornata la vita nel paese.

“Back to the future!! Preparatevi, si torna dove eravamo. In fondo ce lo avevano ‘promesso’! Giornata serena a tutti”.

Nel video si vede la gente salire in metropolitana ed hanno indosso tutti quanti la mascherina.

La ballerina ci mette sta mettendo in guardia dei rischi che corriamo, se non siamo i primi a a rispettare delle semplici regole: distanziamento sociale di almeno un metro e indossare sempre la mascherina.