Il fotografo reale Arthur Edwards ha detto che il soggiorno nel Regno Unito non era nei piani di Meghan Markle, nonostante abbia speso milioni di soldi dei contribuenti per ristrutturare Frogmore Cottage.

meghan harry

Meghan Markle voleva uscire dal Regno Unito subito dopo il matrimonio con il principe Harry e non aveva alcuna intenzione di rimanere nel paese, ha affermato un fotografo reale.

In un’intervista telefonica con il padrone di casa di TalkRadio, Dan Wootton, Arthur Edwards ha dichiarato di aver fotografato il Duca del Sussex dal giorno in cui è nato, ma di aver visto un cambiamento nel rapporto del principe con i media.

Ha detto a Dan: “Purtroppo negli ultimi due anni, purtroppo,si è completamente inacidito. Non mi ha parlato per un anno. Lo fotografo dal giorno in cui è nato, e la colpa è stata sua [Meghan Markle]“.

Il 79enne ha detto che il principe Harry è una persona fantastica, ma è andato “completamente fuori di testa” da quando ha incontrato Meghan Markle.

Ha detto che il gruppo mediatico reale ha chiesto di organizzare un incontro con la Duchessa per tre volte ma questo non è mai avvenuto.

Leggi anche -> Seamus Finnigan diventa papa! L’attore di Harry Potter lo svela su Instagram

Credo che nel momento in cui ha sposato Harry abbia detto ‘perfetto, adesso andiamocene il prima possibile’. Voglio dire, è stato ridicolo“, ha detto Arthur.

“Tutta quella ristrutturazione della casa a Frogmore e i soldi che ci hanno speso, e alla fine non aveva alcuna intenzione di rimanere qui.

meghan harry

Ha aggiunto che il fatto che Meghan si sia cambiata i vestiti e sia andata direttamente all’aeroporto di Heathrow per imbarcarsi sull’ultimo volo per Los Angeles ha dimostrato che “non aveva alcuna intenzione di rimanere” nel Regno Unito.

Non è nei suoi piani e si sta trascinando dietro Harry e, purtroppo, lui l’ha assecondata“, ha detto Arthur.