Un video scioccante rilasciato su Twitter mostra un agente di polizia che prende a pugni una donna durante una lite all’aeroporto di Miami – è stata avviata un’indagine.
donna nera

Un’indagine è stata avviata dopo che un agente di polizia è stato visto prendere a pugni in faccia una donna nera prima di afferrarla e gettarla a terra con forza.

L’incidente è stato filmato in un video postato su Twitter dal regista di Miami Billy Corben, che ha dato il via all’indagine ordinata dal direttore del Dipartimento di Polizia di Miami.

Il video mostra la donna e un agente con una mascherina che litigano all’aeroporto internazionale di Miami. Si sente dire la donna: “Cosa hai intenzione di fare?” mentre si avvicina a lui.

Dopo questo momento, si vede l’agente prendere a pugni la donna prima di spingerla a terra e ammanettarla. L’agente sostiene che la donna gli avrebbe dato una testata.

Il direttore del Dipartimento di Polizia di Miami, Alfredo Ramirez ha detto: “Sono scioccato e infuriato riguardo al video di una body cam che ho appena visto che coinvolgeva uno dei nostri agenti. Ho immediatamente avviato un’indagine e ho ordinato che gli agenti coinvolti fossero sollevati dal servizio.

 

“Azioni come queste minano il duro lavoro in cui abbiamo investito”.

 

Mi si spezza il cuore per la nostra comunità e per la stragrande maggioranza dei nostri funzionari che dedicano la loro vita a servire la nostra Contea”. Questo non sarà tollerato, e assicuro alla nostra comunità che qualsiasi funzionario che agisca in questo modo sarà tenuto a risponderne”.

“Ho appena parlato con il nostro Procuratore di Stato e ho chiesto che il suo ufficio venga immediatamente coinvolto nell’indagine”.

Dopo la dichiarazione pubblica su Twitter, il sindaco Carlos Gimenez ha detto: “E’ terribile. E’ un uso eccessivo della forza e non necessario. Non è quello che il nostro @MiamiDadePD è addestrato a fare.

Ramirez ha ordinato il sollevamento dal servizio dell’ufficiale e le indagini sono in corso. Questo è il motivo per cui ho istituito le body camera e il MDPD sta esaminando tutti i filmati”.

Gli agenti coinvolti nell’incidente non sono ancora stati identificati.