Dopo la fine del suo programma “Viene da Me”, Caterina Balivo si sta concedendo del tempo da passare con la sua famiglia. Pubblica un video su Ig, dove non mancano le polemiche.

Caterina Balivo pubblica un video su IG. " Non è igienico e salutare"
Caterina Balivo durante la conduzione di “Vieni da Me”

Dopo la fine del suo programma “Viene da Me”, Caterina Balivo ha deciso di trascorrere del tempo con la sua famiglia. In questi giorni, infatti, sono impegnati a pulire la spiaggia da cartacce.

Da sempre la conduttrice campana è attenta alla natura, per questo ha dato il via alla ” ‘missione spiaggia pulita”.

LEGGI ANCHE—>RITA DALLA CHIESA: “E’ PECCATO MORTALE VOLERE L’ESTINZIONE DEL POPOLO CINESE?”

“Ogni anno, con la mia famiglia, mi occupo della pulizia di una spiaggia accanto casa nostra. È uno spazio molto selvaggio dove quest’anno abbiamo raccolto oltre quattro sacchi molto grandi di plastiche e altri materiali non riciclabili.

Caterina Balivo pulisce la spiaggia con la famiglia. Le critiche non mancano

Mai come quest’anno abbiamo capito quanto sfruttiamo il nostro territorio e abbiamo visto la bellezza delle nostre città e dei nostri mari dopo il lockdown. Abbiamo l’occasione quindi di tornare ad apprezzare un’equilibrata convivenza tra noi e la natura”.

Nel video si può vedere la bella Caterina Balivo mentre è intenta a pulire, indossando un copricostume, che svolazza al vento, con occhiali da sole e un piccolo chìgnon.

LEGGI ANCHE—>TINA CIPOLLARI CONFESSA: “HO COMMESSO DEGLI ERRORI CON MIO FIGLIO MATTIAS”

In molti hanno apprezzato questo lato delle Balivo, come le colleghe Samantha De Grenet e Elena Santarelli. Ma le polemiche non sono di certo mancate. I fan della presentatrice hanno notato un particolare: Caterina Balivo non indossa ne guanti ne la mascherina.

View this post on Instagram

Ogni anno, con la mia famiglia, mi occupo della pulizia di una spiaggia accanto casa nostra. È uno spazio molto selvaggio dove quest’anno abbiamo raccolto oltre quattro sacchi molto grandi di plastiche e altri materiali non riciclabili. Mai come quest’anno abbiamo capito quanto sfruttiamo il nostro territorio e abbiamo visto la bellezza delle nostre città e dei nostri mari dopo il lockdown. Abbiamo l’occasione quindi di tornare ad apprezzare un’equilibrata convivenza tra noi e la natura. Non sprechiamo questa chance perché, come dice Guido Alberto, “dobbiamo essere tutti bravi perché la natura soffre troppo!”. Il nostro pianeta ha bisogno di noi, ogni giorno. E ogni piccolo gesto può essere il motore di una grande rivoluzione 💪🏻 #caterinabalivo #caterinasecrets

A post shared by Caterina Balivo (@caterinabalivo) on

Alcuni infatti le scrivono “I bambini a piedi nudi e tutti senza guanti, un po’ azzardato”; “Perché non usate i guanti???”; “Apprezzo la tua missione, ma è mai possibile raccogliere i rifiuti senza un po’ di precauzioni? Non è igienico”.