Vediamo insieme come mai il Flavio Insinna, ha fatto questo appello durante il programma l’Eredità, dichiarando che non è un lusso, e cosa ha precisato.

Il programma condotto da Flavio Insinna, nella puntata andata in onda ieri è stato fatto un appello in particolare.

Vediamo meglio cosa è successo e per quale motivo ha dichiarato quelle parole.

Flavio Insinna l’appello all’Eredità : “Non è un lusso”

Il messaggio che ha voluto lanciare nella puntata andata in onda ieri sera, del programma l’Eredità, condotto da Flavio Insinna, è molto forte ed importante.

LEGGI ANCHE —-> LOREDANA LECCISO: “IL MIO FUTURO è SOLA CON ME STESSA”

Ha voluto far presente che ci sono molte persone che soffrono, anche per problemi psicologici, in questo particolare periodo a causa dell’emergenza sanitaria in corso per il Covid-19.

Ha infatti dichiarato:

“Curare l’anima, curare il dolore, le preoccupazioni, le paure, non può e non deve essere un lusso. Ripeto: non è un lusso”

LEGGI ANCHE —-> MILLY CARLUCCI L’APPELLO: “SONO IN GROSSE DIFFICOLTA”-VIDEO

Portando a conoscenza di tutti il messaggio da parte di Soleterre, una ONLUS che aiuta le condizioni di vita e lavoro delle persone, in tutto il mondo.

Flavio Insinna l'appello all'Eredità : "Non è un lusso"
Flavio Insinna l’appello all’Eredità : “Non è un lusso”

Dove ci sono psicologi impegnati sia negli ospedali, ma anche per chi non può permettersi nulla in questo periodo, ed il supporto che offrono è assolutamente gratuito.

Ha ricordato anche il numero per fare una donazione inviando un sms al numero 45520 per sostenere Soleterre ONLUS, e ricordando che quando c’è da dare una mano loro ci sono sempre.