Malore in hotel: oltre 200 turisti hanno contratto un infezione virale dopo il soggiorno presso l’Union di Dimaro

Malore in hotel

Malore in hotel: non è stato un felice inizio anno quello della struttura ricettiva dell’Union di Dimaro Folgarida. La località del Trentino, che si trova nella Val di Sole, è molto rinomata. Tanti i turisti che la scelgono durante tutto l’anno sia in inverno che d’estate.

Tante le squadre di calcio che scelgono la Val di Sole per l’inizio della preparazione atletica a luglio. Tra tutte si ricorda il sodalizio che da anno lega quella tra Napoli Calcio e Dimaro. Insomma, si parla di un luogo incantato e meta scelta da migliaia di visitatori.

Ma come detto non è stata una bella esperienza per oltre 200 persone che hanno scelto come albergo quello dell’Union. Turisti che hanno riportato gli stessi sintomi: dissenteria, nausea, vomito e crampi allo stomaco.

Quale la causa di tutto ciò? Si parla di un virus misterioso che ha colpito le 200 persone. Ma si indaga per vederci chiaro.

–> Leggi anche Air Italy è al capolinea: cosa succede a chi ha acquistato i biglietti? 

Responsabile dei malori per i 200 turisti sarebbe il ‘novovirus’ che è sotto accusa dei clienti dell’hotel

Malore in hotel per oltre 200 persone che si tinge di mistero. Causa di tutto ciò sarebbe il ‘nonovirus’ che avrebbe portato a questi malori. Tra gli oltre 200 ospiti dell’hotel Union ci sono tanti giovani che con le loro scolaresche hanno avuto la disavventura del virus che li ha colpiti.

Ci sarebbe anche un gruppo di studenti di origine scozzese e 30 bambini tra i colpiti dal virus. Non sarebbero però gravi le condizioni dei soggetti colpiti. Alcuni sono stati ricoverati presso l’ospedale della vicina Cles per ulteriori accertamenti.

Ma come detto non si segnalano – come si apprende anche dal Corriere della Sera – casi allarmanti.

–> Leggi anche Mozzarella ripiena alla Nutella: in Puglia è diventata una vera moda!

Malore in hotel

Si aspettano adesso i risultati degli esami per avere un quadro completo del virus. Per far luce sulle cause della trasmissione e sui rimedi da adottare. E per evitare che si possano verificare altri problemi per i visitatori nella struttura di Dimaro Folgarida.

–> Leggi anche Elodie ha una sorella: si chiama Fey e le somiglia tantissimo – FOTO