E’ uno degli elettrodomestici per il quale ci si chiede sempre se effettivamente è pericoloso oppure no, sfatiamo alcuni miti su di lui.

Forno a microonde: è veramente pericoloso oppure no, sfatiamo alcuni miti

Il forno a microonde è molto presente nelle nostre case, e ci aiuta a velocizzare alcuni passaggi, ma spesso si chiediamo se è veramente pericoloso oppure no.

Cerchiamo di sfatare alcuni miti che si sono su questo elettrodomestico.

Sfatiamo i miti sul forno a microonde

Partiamo da come funziona questo elettrodomestico, funziona tramite un’interazione tra le particelle dell’acqua e dei grassi che ci sono all’interno del cibo che stiamo cucinando, o riscaldando, ed i campi magnetici che si formano per via delle radiazioni che vengono emesse.

Molto spesso, questi campi magnetici vengono visti con molto sospetto, perché paragonati ad altri che hanno un effetto, assolutamente più maligno.

LEGGI ANCHE —> USA: UOMO SI COLLEGA AL MONITOR DELL’AEROPORTO PER GIOCARE ALLA PS4

Ma come dicono gli esperti, le radiazioni che vengono emesse, non sono assolutamente paragonabili a quelle più potenti che possono causare tumori o addirittura mutazioni all’interno del nostro DNA, perché queste, sono propagazioni di origine naturale.

Un problema che possiamo avere con il forno a microonde è un altro e non riguarda le radiazioni.

Perché raggiunge temperature relativamente basse, che non sono sufficienti a debellare i batteri che possono annidarsi, in quei cibi che non sono stati perfettamente conservati o che si sono annidati nei cibi rimasti in frigorifero.

LEGGI ANCHE —> SAVINO RISPONDE ALLA GREGORACI: “NON HO MAI PARLATO DI DESTRA E SINISTRA”

Ma, ovviamente è possibile usare il forno a microonde senza alcun problema, è consigliabile, non scaldare questi cibi:

  • wustel
  • riso
  • verdure a foglia verde
  • patate

Per il resto lo possiamo utilizzare, senza aver più timore, che le onde ci possono far male.

Forno a microonde: è veramente pericoloso oppure no, sfatiamo alcuni miti
Ci sono solamente alcuni alimenti che sarebbe meglio non mettere nel forno a microonde